top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

La stella di Tupac è stata posata sulla Hollwood Walk of Fame

È successo a distanza di 27 anni dalla sua morte. La cerimonia è stata inaugurata dal conduttore radiofonico Big Boy ed era presente anche la sorella del rapper.



Ventisette anni dopo la sua morte, Tupac ha finalmente ricevuto il maggior riconoscimento che Hollywood possa offrire: una stella sulla Walk of Fame.


Durante la cerimonia, inaugurata dal conduttore radiofonico Big Boy, è stata celebrata l’immensa lista di successi – nel mondo della musica e non – del rapper della West Coast. «Nonostante la sua carriera sia durata solo cinque anni, Tupac resta uno degli artisti più complessi e prolifici della sua generazione. Con oltre 75 milioni di dischi venduti in tutto il mondo», ha detto Big Boy.


All’evento erano presenti anche Allen Hughes, il regista di Dear Mama: the saga of Afeni and Tupac Shakur, la sorella di Tupac Sekyiwa “Set” Shakur. Nonché il presidente del consiglio di amministrazione della camera del commercio di Hollywood, lo scrittore ed ex membro dei Black Panther Joseph Jamal e molti altri. «Quando si parla di impatto globale, viene subito in mente il nome di Tupac», ha detto Joseph Jamal durante il suo discorso. «Il periodo in cui tutto il mondo ha conosciuto questo artista è durato solo cinque o sei anni. Ma chiunque lo conoscesse da sempre sapeva che sarebbe diventato una star».



La stella di Tupac è la numero 2758 a costellare Hollywood Boulevard. Anche se la camera di commercio di Hollywood aveva già preso questa decisione nel 2013, ci è voluto un decennio fino a che questa visione diventasse realtà. «Non sembra un allineamento perfetto che la stella di Tupac venga posata sulla Hollywood Walk of Fame proprio nel 50esimo anno di vita dell’hip hop?», ha detto Hughes.


Inoltre Tupac fu ammesso nella Rock & Roll Hall of Fame nell’aprile del 2017. Nel 2015 il Grammy Museum presentò la mostra “All eyez on me”. Nel 2022, la Canvas @ L.A. live ospitò la “Wake me when I’m free”, un’esperienza immersiva in onore del deceduto rapper, poeta, attore e attivista.



«Oggi non onoriamo solamente una stella sul marciapiede ma lo spirito di una persona che seguì i propri sogni senza paura e combatté affinché essi diventassero realtà». Lo ha detto sua sorella Sekyiwa. «Questo è il suo momento, il culmine di anni di passione e dedizione».


«Anche prima che il mondo conoscesse il suo nome, Tupac sognava di avere una stella su l’iconica Hollywood Walk of Fame», ha aggiunto Sekyiwa. «L’inaugurazione della stella di Tupac non è solo un omaggio al suo contributo all’industria dell’intrattenimento. Ma è anche una prova del suo impatto a lungo termine, anche dopo 25 anni. Non potrei essere più fiera di mio fratello e di vedere la sua stella brillare ancora di più».

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page