top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Aphrose ricorda la nonna

“Roses” è il nuovo singolo e la canzone che dà il titolo all’album di prossima uscita dell’artista neo soul di Toronto Aphrose, che qui rende omaggio alla sua nonna venuta a mancare.




Avvolta da voci emotive, magnifiche armonie e una melodia intima e senza tempo, Aphrose personifica in modo impeccabile il suo amore, la sua riconoscenza, i suoi ricordi e il suo dolore in “Roses”, una luminosa ballata R&B dedicata alla sua defunta nonna, da cui prende il nome.


Rendendo omaggio alla notevole resilienza e forza della sua nonna, “Roses” si apre con la voce di una giovane Aphrose impegnata in una preghiera per ogni singolo membro della famiglia, intrecciata alla melodia eterea della canzone. La voce delicata di Aphrose ricorda con delicatezza la donna che l’ha influenzata di più, una donna il cui viaggio è stato segnato dalle avversità, fuggendo da una relazione violenta per trasferire i suoi figli da Trinidad e Tobago al Canada, crescendo la sua famiglia da sola e creando un ambiente sicuro e amorevole che ha resistito fino a oggi.




I testi di Aphrose, la sua voce emotiva e le sue sorprendenti inflessioni sono straordinariamente personali e al tempo stesso offrono uno spazio musicale di calore e di comprensione per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di aver amato e perso qualcuno di così stimolante nella propria vita.


In “Roses”, la linea di basso soul interagisce con la malinconia della chitarra ritmica per creare un’incredibile paesaggio musicale R&B straordinario ed etereo.

Traendo influenza dai moderni artisti R&B Miguel, SZA, Frank Ocean e SiR, “Roses” è un brano R&B contemporaneo, scritto in modo toccante e in cui Aphrose offre amore sincero, apprezzamento e la promessa di continuità per essere un simile faro di forza anche per sua figlia.

Scritta da Aphrose e dai suoi collaboratori musicali di lunga data, Scott McCannell (del gruppo di produzione SafeSpaceship) e la chitarrista Heather Crawford (Jesse Reyez), la ballata è accompagnata da uno straordinario coro di cinque persone con alcuni dei cantanti canadesi preferiti da Aphrose, ed è stata arrangiata da Nevon Sinclair (Daniel Ceasar / LOONY).


“Roses”, disponibile in formato digitale, è pubblicato dall’etichetta LRK Records.



Social:

Facebook: @aphrose @willwork4funk @LRKrecords1

Instagram: @aphrosemusic @willwork4funk @lrk_records

Twitter: @Aphrosemusic @willwork4funk @LRK_Records



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page