top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Nile Rodgers al Tiny Desk

Nile Rodgers & Chic sono stati ospiti del popolare appuntamento live di NPR



Prima che Nile Rodgers & CHIC si esibissero al Tiny Desk, l'icona ha stabilito una sorta di dichiarazione di missione per il suono del gruppo: "Se riusciamo a fare funk con questo, sapete che possiamo fare funk". E ci riescono di sicuro. Dal 1972, i CHIC si sono assicurati la posizione di ambasciatori del funk - una posizione che i suoi membri chiaramente apprezzano - e nessuno spazio resiste ai loro ritmi. Quando Rodgers chiede alla cantante Kimberly Davis di mostrare al pubblico "come facciamo nell'organizzazione CHIC", lei si lancia in vocalizzi potenti che vaporizzano ogni nota. E quando chiede al batterista Ralph Rolle di condurli alla "massima funkocity", Rolle accende il call-and-response con una folla elettrizzata. Come capofila dell'esperienza CHIC, Rodgers racchiude una vita notturna di una vita intera in ogni colpo di chitarra.


La carriera di Rodgers è epica sia per la portata che per l'impatto. L'album Risqué del 1979 degli CHIC è stato una pietra miliare della discoteca che è diventata una pietra miliare dell'hip-hop. Essere il punto di inflessione di due generi diversi è sufficiente per fare carriera, ma Rodgers era ben lungi dall'aver finito. Cantautore e musicista di sessione impareggiabile, il suo curriculum di produttore è emblematico del suo immenso raggio d'azione: David Bowie, Diana Ross, Madonna e Mick Jagger, solo per citarne alcuni. Il suo lavoro è radicato nel tessuto stesso della musica popolare e continua ad arricchire il suo curriculum decenni dopo aver modificato per la prima volta il paesaggio sonoro. Nel 2014 Rodgers ha vinto il Grammy per il disco dell'anno con i Daft Punk. Quest'anno ha ottenuto altri riconoscimenti per il suo lavoro su RENAISSANCE di Beyoncé.




Il suo meraviglioso set abbraccia il suo enorme catalogo: canzoni scritte per CHIC, canzoni scritte con collaboratori, canzoni scritte per altre star e una canzone a sorpresa scritta per un film classico. In tutto questo, Rodgers è il motore di un funk in continua espansione. L'esecuzione di "I'm Coming Out" da parte della band si sviluppa fino a un assolo di sax da urlo. L'esecuzione di "We Are Family" si interrompe nel mezzo prima di esplodere in un finale trionfale. E in cima al basso increspato di "Good Times", Rodgers si lancia in una versione improvvisata di "Rapper's Delight", che campiona la canzone. Il tutto sfocia nella massima funkocity di "Let's Dance" di Bowie, un tributo alla portata e alla potenza del genere.


SET LIST

"Le Freak"

"I'm Coming Out"

"We Are Family"

"Get Lucky"

"Good Times"

"Let's Dance"

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page