• Soul Collection

Brandy firma con Motown Records

L'artista si unisce a un roster che comprende, tra gli altri, Erykah Badu, Kem e Ne-Yo.





Brandy ha firmato una partnership con l'iconica Motown Records.


L'annuncio arriva dopo l'esibizione a COLORS, dove ha eseguito "Rather Be" dal suo album numero 1, b7. L'audio ufficiale è stato pubblicato sotto Brand Nu, Inc./Motown Records.





La leggenda dell'R&B è andata su Instagram per condividere l'entusiasmo per il suo prossimo capitolo musicale. "Grazie a Dio per un sogno che diventa realtà! Sono così entusiasta di annunciare la mia collaborazione con @motownrecords e l'incomparabile @theethiopiandream. Grazie al mio team e ai miei bellissimi fan per avermi seguito per tutti questi anni", ha scritto Brandy nella didascalia.


La nuova collaborazione con la Motown segna il suo primo accordo con una major dal 2012.


"Brandy è una delle voci più prolifiche della storia della musica. Il suo contributo all'R&B continua a influenzare i nuovi arrivati e i contemporanei di tutto il mondo", ha dichiarato l'amministratore delegato e presidente di Motown Records Ethiopia Habtemariam. "Siamo entusiasti di accogliere Brandy nella famiglia Motown e desiderosi di unirci a lei nel fare la storia della musica".



Brandy, alias The Vocal Bible, sta preparando il suo ottavo album in studio, che seguirà b7 del 2020. L'album si è classificato al n. 1 della classifica dei migliori album R&B del 2020 e ha debuttato al n. 1 della classifica degli album indipendenti di Billboard.


In un'intervista del 2020, Brandy ha condiviso ciò che sperava che gli ascoltatori potessero trarre da b7. "Voglio che sentano di essere stati benedetti da un'ottima musica che non solo parla al mio cuore, ma parla anche al loro cuore", ha detto.


"Voglio che questo sia un album che la gente ascolti fino in fondo. Spero di poter ispirare tutti a non rinunciare ai propri sogni. Qualunque cosa sentano che li trattiene, possono superare quella situazione".



All'inizio di quest'anno, Brandy ha dichiarato di essere ispirata a registrare altra musica. "Tutta la musica che ho fatto con Queens, l'essere in grado di fare musica in studio in modo costante, mi ha ispirato a voler tornare, subito dopo Queens, a fare la mia musica. La prossima volta non ci saranno otto anni di attesa. Sono troppo ispirato e troppo infuocato nel mio spirito. Non posso aspettare".


E ha aggiunto: "Per la prossima volta voglio provare cose diverse con la mia musica, non limitarmi solo all'R&B. Non sono solo R&B, c'è molto di più nel mio cuore. Voglio tirare fuori tutto. Qualsiasi altra cosa mi sia rimasta, voglio solo darla".


La Motown Records afferma che questa sarà "l'era più audace, più grande e migliore di Brandy".


Brandy sarà la protagonista del prossimo film natalizio di Netflix, Best. Christmas. Ever.


Discografia:

1994 – Brandy

1998 – Never Say Never

2002 – Full Moon

2004 – Afrodisiac

2008 – Human

2012 – Two Eleven

2020 – B7



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti