top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Busta Rhymes è ancora un ragazzino

Il 22 ottobre sarà in concerto in Italia, al MediolanumForum di Milano, con 50 Cent.




Busta Rhymes, il cui vero nome è Trevor George Smith Jr., è un rapper, produttore discografico e attore statunitense. È nato il 20 maggio 1972 a Brooklyn, New York. Rhymes è conosciuto per la sua rapida abilità nel cantare e il suo stile unico, che spazia dal rap aggressivo all'uso di flow melodici.


Busta Rhymes è cresciuto nel quartiere di East Flatbush a Brooklyn e ha sviluppato il suo interesse per la musica fin da giovane. Ha iniziato a scrivere e a esibirsi rap all'età di dodici anni, e ha presto attirato l'attenzione nel mondo dell'hip-hop locale. Nel 1989, si è unito al gruppo rap dei Leaders of the New School, insieme a Charlie Brown, Dinco D e Cut Monitor Milo.

Il gruppo ha ottenuto un contratto discografico con la Elektra Records e ha pubblicato il loro album di debutto nel 1991, intitolato "A Future Without a Past...". L'album ha ricevuto un'accoglienza positiva da parte della critica e ha contribuito a consolidare la reputazione di Busta Rhymes come uno dei rapper più promettenti della scena musicale.



Nel 1996, Busta Rhymes ha fatto il suo debutto da solista con l'album "The Coming", che è diventato un grande successo commerciale. L'album ha prodotto singoli di successo come "Woo Hah!! Got You All in Check" e "It's a Party". La sua abilità di rap veloce e le sue performance carismatiche lo hanno reso un'icona nel mondo dell'hip-hop.

Da allora, Busta Rhymes ha continuato a pubblicare una serie di album di successo, tra cui "When Disaster Strikes..." nel 1997, "E.L.E. (Extinction Level Event): The Final World Front" nel 1998 e "Anarchy" nel 2000. Ha collaborato con numerosi artisti di spicco, tra cui Janet Jackson, Mariah Carey, P. Diddy e Eminem.



Per festeggiarlo, abbiamo inserito nel live radio show di questa settimana, il brano "Put Your Hands Where My Eyes Could See", il primo estratto dal suo secondo album in studio When Disaster Strikes.

Il suo video musicale si distingue per l'omaggio al film di Eddie Murphy del 1988 Coming to America. Con questa canzone Busta Rhymes ha ottenuto la seconda nomination consecutiva per la Best Rap Solo Performance alla 40ª edizione dei Grammy Awards.




La carriera di Busta Rhymes è stata caratterizzata da numerosi riconoscimenti e premi. Ha ottenuto diversi Grammy Awards e ha ricevuto ampi elogi per la sua abilità tecnica nel rap. È considerato uno dei migliori rapper di tutti i tempi e ha influenzato molti artisti successivi.

Oltre alla sua carriera musicale, Busta Rhymes ha anche intrapreso la carriera di attore. Ha recitato in diversi film, tra cui "Higher Learning" nel 1995, "Shaft" nel 2000 e "Halloween: Resurrection" nel 2002.

Nonostante alcune controversie e problemi legali nel corso degli anni, Busta Rhymes ha continuato a essere un punto di riferimento nel panorama dell'hip-hop. La sua energia esplosiva sul palco e la sua abilità tecnica nel rap lo rendono una figura iconica nel genere.



Busta Rhymes è una figura di grande importanza nella storia dell'hip-hop e ha lasciato un'impronta duratura nel panorama musicale. La sua musica e il suo stile unico continuano ad ispirare e influenzare generazioni di rapper successivi.


Discografia:

1996 – The Coming

1997 – When Disaster Strakes…

1998 – E.L.E. (Extinction Level Even): The Final World Front

2000 – Anarchy

2001 – Genesis

2002 – It Ain’t Safe No More…

2006 – The Big Bang

2009 – Back on My B.S.

2012 – Year of the Dragon

2020 – Extinction Level Event 2: The Wrath of God



Social:

Facebook: @bustarhymesworldwide

Instagram: @bustarhymes

Twitter: @BustaRhymes

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page