top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Camera Soul da Bari

Reduci dal grande successo ottenuto nelle chart nazionali ed internazionali con il precedente singolo “Shooting Star” uscito lo scorso maggio, tornano sulla scena i Camera Soul, con il nuovo singolo, intitolato “Everything is alright”



Fonte: zetatielle.com

Una manciata di album alle spalle, tra cui il terzo “Dress code”, che è stato numero 1 nel Regno Unito, Francia e Spagna ed ha conseguito posizioni di rilievo nella Top 50 di tutti i paesi europei. “Dress Code” occupa il primo posto nella Soul Chart britannica per tre settimane di fila, risultato mai ottenuto da una band italiana, e rimane per 4 mesi nella Top 30. In Giappone raggiunge il 5° posto nella classifica R&B di iTunes.

Il quarto album “Connections” è stato ospite fisso dei programmi BBC e di tutte le principali stazioni radio britanniche. Arriva fino alla posizione numero 5 nella Soul Chart del Regno Unito.

Il singolo “Now” viene inclusa nella prestigiosa raccolta inglese di musica soul “Luxury Soul”.


Un destino segnato per i Camera Soul, un successo in continua crescita, la conferma di una band che ormai è garanzia di ottima musica: prova ne sia l’album “Existence” che conquista l’attenzione mondiale grazie alla vincita del premio “Music Vision award” a Los Angeles.

A maggio 2021 esce il sesto album “Esagerato”, che ottiene ancora una volta risultati incredibili: presente in tutte le classifiche Soul e Funk mondiali, raggiunge il 1° posto nella classifica giapponese R&B/Soul Amazon.


Pippo Lombardo e Sabreetha Vee

Prosegue ora il “new deal” dei Lombardo Brothers, braccia e menti del progetto Camera Soul, come anche del combo Marchio Bossa. E la nuova canzone conferma la positività della strada intrapresa.

Strada che passa attraverso arrangiamenti smooth jazz oriented, con venature black, suoni sofisticati ed eleganti, e soprattutto la voce di Sabreetha Vee, e il risultato è sotto gli occhi, anzi, le orecchie di tutti.

Una canzone dolce e delicata, soffusa, come la luce di un night club, che conquista fin dal primo ascolto: un piacevole tuffo nel passato, la seconda metà degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, quando la musica si ascoltava sui dischi in vinile e le voci delle cantanti d’oltreoceano riuscivano a farci sognare.


Videoclip relativamente semplice nella sceneggiatura, girato tra Bari, Polignano e Kiev, che mette in evidenza la bellezza mediterranea di Sabreetha Vee e la classe della danzatrice ucraina Polina Bohoslovska. Le movenze della ballerina ucraina a sottolineare le parole interpretate dalla vocalist dei Camera Soul: connubio perfetto.



Social:

Facebook: @camerasoul

Instagram: @camerasoulofficial

Twitter: @Camera__Soul



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page