• Sergio Basilico

Da Londra il falsetto di Collard

Il cantante neo soul londinese ha da poco pubblicato il singolo "Get Evil"





Josh Collard, cantante londinese neo-soul dotato di un incredibile falsetto, ha iniziato la sua carriera come appartenente del collettivo hip-hop londinese Last Night in Paris quando aveva 19 anni, ma non si sentiva davvero lui, faceva performance folli che non gli piacevano.


Abbandonato il collettivo, il tutto è cambiato durante un viaggio a Los Angeles con il suo produttore, Zach Nahome, dove ha iniziato a sperimentare di più e ad allontanarsi dal regno dell'hip-hop per esplorare un territorio di una miscela più eclettica di soul e R'n'B.


E Unholy del 2019, l'album di debutto che ha ricevuto recensioni entusiastiche, racchiudeva perfettamente il suo nuovo suono.



Collard ha condiviso la settimana prima di Natale, il singolo 'Get Evil', prodotto dal fido collaboratore e chitarrista Zach Nahome, la sua prima canzone da 'Deliver Me' dello scorso aprile.




"Mi piacerebbe buttarmi in un album. Lo sento già. Ho fatto questa canzone chiamata 'Get Evil' e sentendola mi sono detto 'oh, so cosa dovrei fare adesso”


Social:

Instagram: @j.collard

Twitter: @CollardTB




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti