• Sergio Basilico

Deiv: questo è ricco di talento, altro che "povero".

Aggiornamento: 1 dic 2020

Il suo nuovo singolo si intitola Povero.



Questa settimana abbiamo inserito nella nostra playlist settimanale il nuovo singolo di un artista italiano, precisamente sardo, che si chiama Davide Moica e che si fa conoscere come Deiv.


Ma andiamo con ordine.


LA SUA STORIA:

Deiv è nato nel 1989, originario di Olbia, ha mostrato fin da bambino una grande passione per il mondo della musica, iniziando a suonare a soli 13 anni con il concittadino Salmo, dedicandosi a sfuriate punk in sala prove.

Crescendo scopre altri generi più raffinati, come il blues, il funk e il soul, e fa la sua gavetta in diversi gruppi prima di trasferirsi a Milano dove inizia ad esibirsi nel 2015 come Dave Moheeka

per poi lasciare l’Italia.




LONDRA E IL PROGETTO SUNNY GRAY

A Londra fa esperienza anche in ambiti più vicini al mondo dell’hip hop. Il suo principale progetto nella capitale britannica è però incentrato sul neo-soul e porta il nome di Sunny Gray con il quale nel 2018 rende omaggio ai Massive Attack con la sua “Teardrop”, nel 2019 pubblica il singolo “Equilibrium” e ad inizio 2020 "The Party Is Not Over".




Senza trovare grande fortuna, (lì viveva a Camden Town e si manteneva lavorando come “piadinaro”) nel 2020 decide di tornare nella sua Sardegna e di costruirsi una nuova carriera in italiano, facendo tesoro delle precedenti esperienze londinesi e la sua vecchia passione rock.

(qui un suo freestyle in inglese e in italiano su un beat dei Blue Lab Beats).




LA FIRMA CON LEBONSKI 360°


Deiv è il primo nome lanciato dalla Lebonski 360° (il nuovo progetto del Direttore Artistico Salmo, fondata con il fratello Sebastiano Pisciottu, l’ex-executive Sony Music Italy, Daniele Menci e il dj-manager Max Brigante), che comprende una label discografica indipendente (supportata e distribuita da Sony Music Italy), un reparto di organizzazione e produzione di eventi live e concerti, una sezione dedicata alla produzione multimediale (cinema, serie tv, documentari, podcast e spot pubblicitari) e un reparto Academy, volto a scoprire, valorizzare e formare giovani talenti, con una visione che vada oltre la discografia.

Tra i progetti futuri infatti c’è una serie tv per Sky ambientata nelle periferie milanesi.

Insomma, una realtà innovativa che punta a lasciare il suo marchio nell’attuale industria musicale e dell’intrattenimento, una struttura unica nel mercato musicale attuale, che opera su tutti i livelli del target engagement, ovvero musica, social, audio, video, digital, outdoor, podcast, tv, graphic, viral e live.

Si può definire come un punto di incontro dove aspiranti artisti o artisti affermati potranno trovare stimoli, passione, metodo e che parte da un artista atipico: non si tratta infatti di un rapper.




IL PRIMO SINGOLO: TPS

Il suo primo singolo, TPS (Tutto può succedere), scritto da Davide stesso e prodotto da Mace, è stato pubblicato l’8 luglio 2020.

"TPS vuole essere un incoraggiamento a chi si dà per vinto o sta per gettare la spugna invece di lottare - racconta Deiv - Uno stimolo a credere in sé stessi, in quello che si ama e per cui si sta combattendo. TPS è la rivincita contro chi dice che stavi solo perdendo tempo. TPS vuole essere il consiglio di quell’amico con il quale puoi confidarti senza aver paura di sembrare strano ai suoi occhi. Non esiste una deadline per aver successo nella vita. Non esiste successo senza fallimento."

La copertina ritrae Davide nella foto della prima comunione, questa foto era all’ingresso di casa sua tra le foto di famiglia, e Salmo lo ha sempre preso in giro per questo quadretto.

Alla fine è diventata la copertina dei suoi progetti.




IL SECONDO SINGOLO: DM

Dopo l’estate, ecco “DM”, scritto da DEIV con l’ausilio del chitarrista Riccardo Puddu e prodotto dallo stesso Salmo, conferisce una spiccata vena blues, funk e soul al follow-up del precedente singolo. L’artista descrive così il brano: “DM è nata nel periodo del lockdown quando io e Riccardo Puddu (il mio chitarrista, producer già dai tempi del mio ultimo progetto a Londra) ci sentivamo ogni giorno per scambiarci bozze, canzoni, idee, feedback. Tra le tante sue canzoni c’era l’idea di DM appunto. Mi son innamorato del pezzo all’istante e son corso da Mauri (Salmo) a farglielo sentire. Da lì abbiamo subito iniziato a svilupparlo insieme e finalizzare il brano anche con l’aiuto di Marco Azara (chitarrista di Salmo) e Luciennn (altro produttore già al mio fianco da Londra)." L’idea principale dietro DM è la costante tentazione che si presenta nella vita dell’artista, che oscilla fra il tentare di tenere a bada i vizi e il cercare di non lasciarsi attirare troppo dalle conseguenze dell’esposizione tipica del ruolo dell’artista stesso.




LA NUOVA CANZONE: POVERO

Dopo aver pubblicato i primi due singoli ed aver ottenuto buoni responsi, a metà novembre ecco la nuova canzone “Povero”, prodotta da Young Miles.

Una produzione molto giovanile, adatta alle nuove generazioni, con un ritornello che ti entra in testa e ti trapana il cervello:


"Non faccio mai sogni coi soldi Non ho niente nel portafogli Ho firmato un patto col diavolo Povero ma col sorriso"




Ora non ci resta che aspettare la pubblicazione del primo album di Deiv.



Discografia:

- 2018 – Teardrop (come Sunny Gray)

- 2019 – Equilibrium (come Sunny Gray)

- 2020 – The Party Is Not Over (come Sunny Gray)

- 2020 – TPS

- 2020 – DM

- 2020 – Povero



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti