top of page
  • Soul Collection

Devin Morrison omaggia le donne nere

Il nuovo singolo "P.B.J.", sta per "pretty brown jawn".




Il nativo di Orlando Devin Morrison, l’avevamo conosciuto con il brano “Yamz” con Masego e con il suo rifacimento della canzone dei Tony! Toni! Toné! "It Never Rains (In Southern California)", dandogli una rinfrescata romantica intitolata "It Never Rains (In SoCal)".

Ora torna con il nuovo singolo "P.B.J.", un'altra canzone vincente che Devin usa come ode alle donne nere di tutto il mondo (l'acronimo del titolo sta per "pretty brown jawn").



Ecco cosa dice il cantante a proposito della nascita del brano:

“Ero seduto in una Tesla a noleggio in attesa che si ricaricasse, quando il giovane amico CUBE mi ha mandato a caso questo brano strumentale con questi accordi pazzeschi. L'ho suonata a ripetizione finché la macchina non si è ricaricata. Per qualche motivo, il brano mi ha ricordato le ragazze di Philadelphia. Il titolo "Pretty Brown Jawn" e il relativo ritornello mi sono venuti naturali come il respiro. Nella mia mente immaginavo una donna dalla pelle scura che si faceva gli affari suoi in un bar, sorseggiando il suo caffè e io che mi facevo coraggio per parlarle. Nella vita reale non sono così disinvolto, ma posso farvi ridere se sono abbastanza nervoso. Ho deciso di mostrare un po' del mio senso dell'umorismo nella seconda strofa.”

Questo brano è prodotto da un ragazzo prodigio di 17 anni che si fa chiamare "CUBE", un Dreamsoulja diventato amico e collaboratore. Jermaine Paul merita elogi per il suo eccezionale lavoro al basso. L'atmosfera di questo sound richiama decisamente i Soulquarians e il sound degli Electric Lady Studios.





Social:

Facebook: @DevinJMorrison

Instagram: @devinjmorrison @cube.musik

Twitter: @DevinJMorrison




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page