• Soul Collection

Dopo tre anni ritorna Sudan Archives

La cantante violinista ci regala il nuovo singolo "Home Maker"




Sudan Archives è una violinista e vocalist di Cincinnati ora diventata losangelina che scrive, suona e produce la sua musica. È un'autodidatta del violino, ispirata dai violinisti sudanesi, dal R&B, dai ritmi dell'Africa occidentale e dalla musica elettronica sperimentale.


Sudan Archives - lo pseudonimo di Brittney Parks - ha pubblicato una nuova canzone chiamata "Home Maker". È il suo primo pezzo in tre anni. Il video è diretto da Jocelyn Anquetil.





"Per me, il lavoro domestico è un servizio per la salute mentale e per far fronte alla paura e all'isolamento, questa canzone parla dello sforzo fatto per far funzionare una relazione e dare all'amore un posto dove vivere".

L'ultimo album di Parks come Sudan Archives, Athena, è uscito nel 2019.

Da allora, la Parks ha contribuito alla compilation di beneficenza Good Music To Avert The Collapse Of American Democracy e all'album tributo a Yoko Ono, Ocean Child dove ha portato la sua firma di violino e voce eterea in una cover di "Dogtown".



Discografia:

2017 – Sudan Archives (EP)

2018 – Sink (EP)

2019 – Athena



Social:

Facebook: @thesudanarchives

Instagram: @sudanarchives

Twitter: @sudanarchives




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti