top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Jorja Smith si mette in gioco

"Try Me" è il suo nuovo singolo




Con più di 2.2 miliardi di streaming, 8 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, oltre 3.5 milioni di follower su Instagram e più di 500 milioni di visualizzazioni su YouTube, JORJA SMITH torna con il nuovo e audace singolo "Try Me", prodotto dal duo Damedame, ora disponibile in tutto il mondo tramite la sua etichetta indipendente FAMM.




Delle tante voci britanniche nella musica di oggi, Jorja è decisamente tra le più notevoli e potenti, con un’intensità di scrittura che solo pochi possono eguagliare. Negli ultimi cinque anni e mezzo, dall’uscita del suo album di debutto acclamato dalla critica “Lost & Found”, Jorja è stata celebrata all’unanimità in tutto il mondo per la sua scrittura evocativa, la sua potente interpretazione, la sua purezza emotiva e il suo incredibile talento.


Il 2021 è stato l’anno in cui la pausa di Jorja dalla musica si è interrotta, con la pubblicazione di “Be Right Back”, nato da improvvisazioni, jam sessions e sperimentazioni dell’espressione di ciò che Jorja ha sempre avuto dentro di sé. Era un progetto nato e voluto interamente per i suoi fan: “Be Right Back ha fatto esattamente ciò che volevo che facesse. Era una piccola sala d’attesa così le persone sapevano che sarei tornata”, ha affermato.



E così è stato: Jorja è entrata in un capitolo del suo ritorno alla musica che sicuramente attirerà ed entusiasmerà sia i suoi fan che nuovi ascoltatori. E cosa è cambiato in questi cinque anni da quando “Lost & Found” ha dominato le classifiche e il panorama musicale? “Mi piace questo mondo in cui sono appena entrata. E sto ancora cercando di capire le cose”, afferma Jorja, “Questa è la prima volta che pubblico materiale con cui posso connettermi in questo momento”.


Gli ultimi anni hanno rappresentato un momento di riflessione e di trasformazione verso la sua metà dei vent’anni: è riuscita a evolversi sia come cantautrice che come donna, nonostante un panorama musicale in continua evoluzione. Sebbene riconosca che la pandemia globale sia stata completamente devastante, ammette che le abbia permesso di restare ferma, dedicando del tempo per conoscere di più sé stessa e per avere maggior controllo sulla persona che è e sulla sua produzione musicale.


Come alcuni dei musicisti leggendari che l’hanno preceduta, Jorja guarda al caos e alla confusione nel mondo con occhi risoluti e raffinati, e vede la magnifica opportunità e l’enorme responsabilità che ne derivano.


Social:

Facebook: @jorjasmithmusic

Instagram: @jorjasmith_

Twitter: @JorjaSmith


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page