• Sergio Basilico

Lamone, nato per essere un Re

Dal Connecticut quel gran figo di Lamone



Lamone (Lomon Andrews) è un cantante, cantautore, produttore e modello con una gamma vocale incredibile, nato e cresciuto a Waterbury, Connecticut.


Sua madre cantava a casa e in chiesa e suo padre ascoltava sempre tutta la musica più recente, il che ha avuto un effetto enorme su Lomon che è cresciuto come un figlio del soul degli anni 70. Influenzato dai suoi idoli: Donny Hathaway, Stevie Wonder, Marvin Gaye, Patti LaBelle, Chaka Khan e Aretha Franklin, Lamone ha iniziato a cantare a 10 anni e non ha più smesso.



Lamone è apparso sulla scena musicale come vocalist ospite del sassofonista di Smooth Jazz, Najee, sul suo CD del 2005 intitolato "My Point of View" con la bellissima canzone "Falling In Love With You".



Dal 2005 al 2007 Lamone ha viaggiato all'estero proprio con Najee, come suo vocalist ospite, entusiasmando il pubblico ad ogni data.


Nel 2007 pubblica l’album di debutto, intitolato "Eclectically Speaking", una miscela eclettica di R&B, Soul, Pop, Rock, Dance, Urban e Smooth Jazz in un unico progetto che funziona molto bene.




Si prende una pausa fino al 2011 quando pubblica l’EP On The Rocks contenente tre canzoni e nel 2013 altri due singoli che poi entreranno tutti a far parte del suo secondo album, Smooth del 2016.




Lamone Andrews è un "Real Soul Singer".

Insieme a quella voce, ha il look ed è molto consapevole della salute e della forma fisica. Tuttavia, al di là di tutto questo, Lamone è tranquillo, rilassato e si sente che è una persona genuina, buona e di buon cuore.



Dopo un’altra lunga pausa, ritorna ad inizio 2021 con il nuovo singolo Born To Be A King, una lettera di Lamone all'America, proprio quando la nazione sta riflettendo sui suoi valori e sulle sue pratiche. Con un falsetto alla Marvin Gaye, ed un tocco di Keni Burke, celebra la resilienza degli uomini neri durante un periodo in una nazione travagliata che li ha particolarmente messi alla prova, sia da una pandemia che da un sistema che spesso opprime.

E mentre "Born To Be A King" contiene certamente un messaggio potente, si distingue anche musicalmente, una miscela di soul classico e groove moderno che è difficile da ignorare.





Discografia:

2007 - Eclectically Speaking

2016 – Smooth



Social:

Facebook: @IAmLamone

Instagram: @iamlamone

Twitter: @iamLAMONE




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti