top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Le chitarre distorte di Tim Atlas

Il cantante losangelino ha pubblicato il singolo "Knockin"



Tratto dall'ep 'Le Soir', in arrivo il 25 agosto, Tim Atlas pubblica il primo singolo, 'Knockin', un accattivante brano che, tra chitarre distorte, batterie e linee di R&B, riporta a un incontro tra Pharrell, Gorillaz e Tame Impala, tutti nello stesso brano. Primo di una serie di pubblicazioni che vedranno la luce nei prossimi mesi. 'Knockin' racconta in modo romantico il magnetismo nei confronti di qualcuno.



'Le Soir' si presenta come un ep sperimentale, dal tocco notturno, come ricorda il titolo stesso. «Tendo ad associare la notte ad un maggiore senso di disorientamento, ad una maggiore libertà creativa. Molti dei miei brani li ho scritti al crepuscolo e puoi sentire i raggi del sole della California che scaldano le prime ore dell'alba» afferma Tim Atlas.


«La sinergia che si crea tra due persone può sembrare implacabile. Tutti amiamo le battute, i flirt, il corteggiamento, perchè in fondo ci fanno sentire desiderati e scelti» prosegue l'artista sul singolo.




'Knockin' è tra i primi brani che Tim ha scritto dopo il suo trasferimento dalla California a New York. L'ep 'Le Soir' nasce in uno studio di registrazione a Brooklyn. Il trasferimento di Tim Atlas a New York, dove puoi essere chi vuoi senza confini, è il simbolo della sua nuova musica, che è diventata più industrial, più grunge, più sperimentale e liberatoria.


Social:

Facebook: @timatlasmusic

Instagram: @timothyatlas

Twitter: @timothyatlas


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page