top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Lola Brooke da Brooklyn

Lola Brooke è pronta a chiudere la serata con Bryson Tiller nel suo nuovo singolo "You", accompagnato da un video musicale.



Pochi sono stati in grado di rimanere fedeli alle radici di Brooklyn, New York, pur possedendo il carisma e il talento necessari per trascendere la sua identità di fama mondiale. Tuttavia, Lola Brooke ha dimostrato di essere proprio questo, e allo stesso tempo di essere uno dei nuovi pesi massimi di una città che potrebbe vantare la migliore eredità di tutto l'Hip-Hop. Anche se di bassa statura, la sua presenza lirica e la sua personalità gettano un'ombra grande come un grattacielo sul gioco. Con testi citabili e battute indimenticabili, propone canzoni di ispirazione street con una sicurezza incrollabile e una cadenza imprevedibile che evoca un'essenza che ricorda l'epoca d'oro dell'Hip Hop, mentre si proietta nel futuro della musica con un fuoco dirompente.


L'amore di Lola per il rap è iniziato in tenera età. Ispirata da artisti come Meek Mill, Lil Wayne e Foxy Brown, ha iniziato a scrivere musica già a otto anni. Lola ha pubblicato il suo primo video musicale per un freestyle intitolato "2017 Flow" e ha immediatamente iniziato a creare un'eco in città. Ha continuato a pubblicare numerose canzoni, ognuna delle quali metteva in mostra le sue incredibili doti di rapper e la sua personalità da star; ma è stata la sua canzone "Don't Play With It" a catturare davvero l'attenzione della gente. Poco dopo, ha iniziato a esibirsi in eventi come il Rolling Loud NYC, il Break The Internet Fest e lo showcase "Who's Up Next" di HOT97, oltre a un'esibizione nell'intervallo per la squadra della sua amata città natale, i Brooklyn Nets. L'anno 2022 si è concluso con il tutto esaurito allo show di Future al Barclays Center di Brooklyn, la sua città natale, suscitando un enorme boato da parte della folla non appena è salita sul palco. Nella prima metà del 2023, Lola intraprende il suo primo tour nazionale con A Boogie wit da Hoodie, segnalando il suo crescente status di super star al di fuori della East Coast.



Più tardi, nello stesso anno, ha intrapreso la sua prima tournée internazionale, salendo sul palco del festival WOO HAH! X ROLLING LOUD Festival a Rotterdam, Rolling Loud Portogallo, Rolling Loud Germania, Splash Festival in Germania, Wireless Festival a Finsbury Park, Londra, Openair Festival a Frauenfeld Svizzera, e ha riportato gli sforzi negli Stati Uniti con acclamate performance all'Hot 97 Summer Jam, al Rolling Loud Miami e al Broccoli Festival.


Continua a conquistare e ipnotizzare nuovi fan ogni giorno con il suo flow dominante e le sue rime potenti. Con un atteggiamento che incarna l'energia sfrenata di Brooklyn, non sorprende che Lola continui ad affermarsi come il prossimo eroe della città di New York. E con un lavoro in crescita che ha già totalizzato milioni di stream e visualizzazioni, Lola Brooke potrebbe anche essere la NEXT BIG THING della musica.



Lola Brooke, ora ottiene un altro successo con il suo ultimo singolo, "You", che vede la partecipazione del cantante multi-platino Bryson Tiller, già nominato ai GRAMMY®. Il video musicale ufficiale ha raggiunto oltre 2 milioni di visualizzazioni su YouTube nel giro di pochi giorni dalla sua pubblicazione iniziale. Diretto da Samuel McKnight, il videoclip vede Lola declamare le sue rime più spinte dalla sua lussuosa tenuta, mentre Pen Griffey fornisce il sensuale hook.

"You", che campiona il classico di Eugene Wilde "Gotta Get You Home Tonight" e la hit di Foxy Brown e Backstreet "Gotta Me Home".





Social:

Facebook: @LolaBrooke718 @BrysonTiller

Instagram: @lola.brooke @brysontiller

Twitter: @lolabrooke718 @brysontiller


0 commenti

Comments


bottom of page