• Soul Collection

Omar Apollo star della generazione Z

Il suo nuovo singolo Evergreen (You Didn’t Deserve Me At All) è virale sui social.




Omar Apollo è un giovane cantautore messicano-americano, chitarrista autodidatta, dall’impressionante estensione vocale, tra gli artisti R&B più brillanti della nuova Generazione Z. Ha appena conquistato la classifica HOT 100 di Billboard con il singolo “Evergreen (You Didn’t Deserve Me At All)”, estratto dal nuovo lavoro "Ivory", già in tendenza virale sui social network e presente nelle classifiche di tutto il mondo, portando avanti l’eccellente tradizione senza tempo del Soul e Rhythm and Blues.




Il suo ultimo singolo è un fenomeno che arriva da TikTok, la piattaforma che gli ha tributato un incredibile successo e supporto dei fan. Infatti, “Evergreen” ha generato oltre 120.000 contenuti, 9 milioni di stream globali ed è persino entrato nella playlist estiva dell’ex Presidente USA Barack Obama!

Quando Omar canta: “Sai, mi hai fatto odiare me stesso. / Ho dovuto fermarmi prima che mi rompessi. / Avrei dovuto interromperlo per uscire con me stesso. / Non mi meritavi affatto” si avvertono sulla pelle le sensazioni che Omar stesso deve aver provato, nel momento in cui ha composto “Evergreen (You Didn’t Deserve Me At All)“. La tristezza è ovviamente un’emozione negativa intorno alla quale ruota tutta la canzone, ma il grande talento di Omar sta anche nel potere magico di proporre una canzone dall’effetto straziante, suscitando allo stesso tempo il desiderio di volerla ascoltare più e più volte.



APOLLO ha ottenuto successo improvvisamente. Nel 2017 ha pubblicato su Spotify un emozionante pezzo R&B intitolato “Ugotme”, raggiungendo un audience mondiale, grazie alle numerose playlist conquistate. Da allora ha collaborato con tantissimi artisti: dal re del funk Bootsy Collins ad Albert Hammond Jr. degli Strokes, fino alla star del rap spagnolo C. Tangana (con cui ha ottenuto una nomination ai Latin Grammy). Si è anche guadagnato paragoni assolutamente credibili con Prince, D’Angelo e Frank Ocean. E si è costruito una fan base appassionata ed eterogenea di ragazzi della Gen Z, per lo più latino-americani, soprattutto queer, che si identificano e si sentono rappresentati dalla sua musica.


Social:

Facebook: @OmarApollo

Instagram: @omar.apollo

Twitter: @omarapollo



0 commenti

Post recenti

Mostra tutti