• Soul Collection

Sottotono: il documentario

In streaming il documentario “Originali” con Fabri Fibra, Guè e altri





45 minuti per raccontare la storia e le gesta di Big Fish e Tormento.

A distanza di un anno da Originali, il disco che ha segnato il loro ritorno discografico, arriva un documentario con lo stesso titolo a ripercorrere la carriera dei Sottotono, ovvero Big Fish e Tormento. Protagonisti della pellicola, in veste di intervistati, anche alcuni feat. del sopracitato progetto discografico, ovvero Marracash, Guè, Luchè, Fabri Fibra e Jake La Furia.


Snobbati all’epoca per il successo commerciale, i Sottotono hanno ricoperto un’importanza fondamentale in fatto di rap e melodia in italiano. Come immaginare la svolta soul di Neffa, il recente Ghemon o anche solo Mecna senza dischi come Sotto Effetto Stono.

Probabilmente la stessa carriera di Tiziano Ferro è molto debitrice verso quegli inizi come corista per il duo (che gli hanno portato in dote anche la conoscenza della coppia Salerno-Maionchi).


Rivista oggi, anche la tanto bistrattata apparizione a Sanremo con Mezze Verità si merita forse un pizzico di rivalutazione posticcia: se ora è quasi normale vedere un Willie Peyote che vince il Premio della Critica a Sanremo, gli apripista sono stati (anche) loro, con una scelta ai tempi molto infelice che segnò l’inizio della fine.


È tutto raccontato di seguito nel documentario, 45 minuti per conoscere un pezzo di storia musicale del nostro Paese.





0 commenti

Post recenti

Mostra tutti