top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Super Bowl 2024, a Usher l’halftime show

L’artista si esibirà il prossimo 11 febbraio all’Allegiant Stadium di Paradise, Nevada



Fonte: rockol.it


Sarà Usher il protagonista dell’halftime show della cinquantottesima edizione del Super Bowl, la finalissima del campionato americano della National Football League in programma il prossimo 11 febbraio presso l’Allegiant Stadium di Paradise, la “casa” dei Las Vegas Raiders, in Nevada. “E’ una cosa presente nella mia lista dei desideri da molto tempo”, ha commentato l’artista: “Mi è stato chiesto diverse volte: 'Quali sono i parametri di riferimento o quali sono le cose che contano di più per te?'. Ovviamente esibirsi, ma - più precisamente - potermi esibire su quel palco, perché tantissimi artisti straordinari lo hanno onorato con show straordinari. Ovviamente con questo annuncio per me è iniziata l'ossessione, ma - ragazzi - volete mettere l'eccitazione di questo momento e la possibilità di assaporarlo? E’ come la prima volta che si ha l’opportunità di ascoltare una propria canzone alla radio. Per me [l’halftime show del Super Bowl] è la stessa cosa”.



L’ultimo show tenuto nell’intervallo del Super Bowl - vinto dai Kansas City Chiefs allo State Farm Stadium in Glendale, Arizona, lo scorso 12 febbraio - ha avuto per protagonista Rihanna, tornata ai concerti dopo cinque anni di assenza con un set che ha incluso, tra gli altri brani, "Where Have You Been", "Only Girl (In the World)" e "Work". L’anno precedente, presso il SoFi Stadium di Inglewood, in California, a tenere banco fu il gigante del rap west coast Dr Dre, che ospitò sul proprio palco Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige, Kendrick Lamar, 50 Cent e Anderson .Paak.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page