top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

The Weeknd abbandona il suo nickname?

In una recente intervista, il cantante ha dichiarato di voler "uccidere The Weeknd".




Dopo aver annunciato la decisione di eliminare il suo nome d'artista durante un'intervista, The Weeknd ha fatto un passo in questa direzione cambiando tutti i suoi nomi sui social media con il suo nome di nascita - Abel Makkonen Tesfaye.


La storia di copertina con la sua co-star di The Idol Lily-Rose Depp ha messo in evidenza la loro prossima e controversa serie HBO Max, The Idol, e ha rivelato il desiderio di Tesfaye di "uccidere The Weeknd".



"Sto attraversando un percorso catartico in questo momento. Sto arrivando a un punto e a un momento in cui mi sto preparando a chiudere il capitolo Weeknd", ha dichiarato il cantante. "Farò ancora musica, forse come Abel, forse come The Weeknd. Ma voglio ancora uccidere The Weeknd. E lo farò. Alla fine. Sto sicuramente cercando di liberarmi di quella pelle e di rinascere".


Anche se Tesfaye ha fatto i primi passi per rimuovere il suo iconico nome di artista dai social media, ha rivelato i suoi piani per completare un altro album sotto il nome di The Weeknd. "L'album a cui sto lavorando ora è probabilmente il mio ultimo urrà come The Weeknd", ha detto durante l'intervista. "È qualcosa che devo fare. Come The Weeknd, ho detto tutto quello che potevo dire".



Più avanti nella storia, Tesfaye ha spiegato come interpretare il ruolo di Tedros nell'imminente dramma musicale della HBO abbia avuto un peso fisico ed emotivo su di lui. "Ho dovuto togliermi l'abito di The Weeknd, indossare la parrucca di Tedros, girare con Jocelyn [il personaggio di Depp] e poi tornare a essere The Weeknd", ha riflettuto sul passaggio da un personaggio all'altro. "Poi, dopo il concerto, ho perso la voce. Non mi è uscita nessuna voce. Non era mai successo prima. La mia teoria è che ho dimenticato come si canta perché stavo interpretando Tedros, un personaggio che non sa cantare. Forse sto guardando troppo in profondità, ma è stato terrificante. Come The Weeknd, non ho mai saltato un concerto. Mi sono esibito con l'influenza. Morirei su quel palco. Ma c'era qualcosa di molto complicato nella mia mente in quel momento".




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page