• Soul Collection

Theo Croker è il trombettista jazz più figo che c'è

Soul Collection ha in programmazione il suo singolo "Somethin'" con Ego Ella Mai ed estratto dal suo nuovo album "Love Quantum".





Theodore Lee Croker (che il 18 luglio compie 37 anni) è un trombettista jazz, compositore, produttore e cantante americano. È stato nominato ai Grammy Award, tre volte agli Echo Award e ha ricevuto il Theodore Presser Award. Oltre ad aver pubblicato sei album: Fundamentals (2006), In the Tradition (2009), Afro Physicist (2014), Escape Velocity (2016), Star People Nation (2019) ed il nuovo Love Quantum (2022), ha partecipato anche ai dischi 4 Your Eyez Only (2016) di J. Cole, Black America Again (2016) di Common e all'album di debutto Shea Butter Baby (2019) di Ari Lennox.



Il trombettista Theo Croker ora presenta il suo ultimo singolo dal nuovo album Love Quantum e la collaborazione con la cantautrice britannica Ego Ella May dal titolo "Somethin'. Il brano mette in mostra il talento della cantante, la cui voce morbida come il miele è al centro della scena sopra i delicati ritmi swing di Croker, prima di lasciare spazio a un assolo di tromba soul dello stesso. Il brano è accompagnato da un video ispirato ai film noir francesi e girato in bianco e nero.





A proposito del brano, THEO CROKER dice: "Questa canzone ha vissuto cinque o sei evoluzioni diverse dal punto di vista sonoro, ma quando l'album completo stava nascendo, mi sono reso conto che ciò di cui aveva davvero bisogno era l'elemento swing. Io e la Ego Ella May abbiamo parlato a lungo della possibilità di creare un brano insieme, e dato che non avevo mai sentito la sua voce in un contesto swing, volevo portarla lì. Così abbiamo registrato il brano in acustico, con il solo pianoforte, senza batteria o tromba, ed è venuto fuori in modo meraviglioso. La qualità della voce di Ego Ella May è così superiore che è come se Billie Holiday e Erykah Badu avessero avuto un figlio illegittimo benedetto da Sam Cooke".



"Questa canzone parla dei tuoi 'demoni' che trovano sempre un modo per esistere, non importa quanto duramente tu cerchi di liberartene", aggiunge la collaboratrice Ego Ella May. "Parla del fatto che non succede nulla di particolare che possa causare un umore basso. La prima volta che Theo mi ha fatto ascoltare lo strumentale me ne sono innamorata e ho registrato un freestyle che è diventato la canzone. Questa nuova versione swing è ancora più bella! Theo è un mio collaboratore di lunga data, quindi poter finalmente comparire nel suo album è una benedizione".


"Somethin’" è l'ultimo singolo estratto dal nuovo album di Croker, Love Quantum, e segue l'uscita di "To Be We". Love Quantum vede Croker fare la sua prima incursione nel concetto di amore, invitando ancora una volta gli ascoltatori in un viaggio che sfida i generi attraverso il tempo e lo spazio alla scoperta di sé e della nostra esperienza umana condivisa. L'album è stato inizialmente presentato con il singolo principale "Jazz Is Dead", con la partecipazione di Gary Bartz e Kassa Overall, un'altra delle tante collaborazioni presenti nelle 11 tracce dell'album. A Croker si uniscono strumentisti e vocalist di diversi generi e generazioni, tra cui Jill Scott, Jamila Woods, Wyclef Jean, Ego Ella May, Teedra Moses, Chris Dave, Gary Bartz, James Tillman e Kassa Overall, ognuno dei quali arricchisce Love Quantum con racconti personali che testimoniano l'amore in tutte le sue forme.



Social:

Facebook: @TheoCroker @EgoEllaMay

Instagram: @theocroker @egoellamay

Twitter: @TheoCroker @egoellamay




0 commenti

Post recenti

Mostra tutti