• Soul Collection

Adi Oasis e KIRBY incoraggiano un'amica a prendere a calci un "adone"

La cantante, bassista e produttrice franco-caraibica Adi Oasis ha collaborato con la cantante di Memphis, Kirby, per il suo ultimo singolo, "Adonis".




Tutti noi abbiamo dei momenti in cui non ci sentiamo al meglio. Che siano causati dal cattivo umore, da una giornata storta o da una relazione sbagliata, ci sono momenti in cui a tutti noi farebbe comodo un promemoria tutt'altro che gentile per ricordarci quanto siamo davvero fighi. Fortunatamente per noi, la cantante, cantautrice, bassista e produttrice Adi Oasis si sta assicurando che riceviamo il promemoria con il suo ultimo singolo "Adonis".


Descritto come un "intervento da parte della tua ragazza", Adi Oasis collabora con la star del funk KIRBY e il risultato è un inno per tutti coloro che hanno bisogno di riprendersi e continuare a muoversi da una relazione stressante. Sul brano prodotto da Nightshade e arricchito da una linea di basso groovy, le donne si alternano per far ragionare le loro sorelle. "L'amore tossico è solo una cattiva abitudine, diglielo / Lasciarsi non è solo per una cattiva b*tch / L'amore tossico è solo una cattiva abitudine, diglielo / Se non funziona, non farlo, baby", dichiarano nel ritornello, incoraggiandola a tagliare la corda.



L'ultimo lavoro di Adi si basa sul fatto che a volte è difficile uscire dalla propria strada, soprattutto quando si tratta di affari di cuore. In un'intervista ha spiegato: "È quella conversazione che tutti abbiamo avuto a un certo punto, quando la tua ragazza ti dice: "È ora". La relazione è tossica, ma in qualche modo speri ancora che forse, solo per questa volta, lui cambierà. È in questi momenti che hai bisogno di una fidanzata che ti ricordi che "SEI UNA PUTTANA!" e che ti meriti di meglio".


L'artista ha definito la collaborazione con KIRBY un "sogno" e ha aggiunto: "Sono una grande fan di KIRBY da un po' di tempo e sapevo di doverla avere nel mio album. È una scrittrice straordinaria. Volevamo dire le nostre verità dalla prospettiva di due giovani donne nere che a volte sono insicure, perché lo siamo tutte. Volevamo quindi condividere questa storia con le nostre sorelle per far loro sapere che non sono sole". Non possiamo pensare a nessuno di meglio per suonare il corno che ci scuote dall'abisso dell'indegnità di due cattive donne che esternano senza vergogna la loro forza e la loro bellezza.





Il tour primaverile di Ari Oasis prenderà il via il 15 marzo 2023 da Cambridge, Massachusetts.


Social:

Facebook: @AdiOasis @singkirbysing

Instagram: @adioasis @singkirbysing

Twitter: @singkirbysing


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti