top of page
  • Immagine del redattoreSergio Basilico

I Raydio sono stati gli artisti del mese di aprile in Soul Collection

Per tutto il mese di aprile li abbiamo “suonati” nel nostro live radio show




Raydio è stata una band americana di R&B e funk, nota per i loro successi negli anni '70 e '80. Fondata dal cantante e produttore Ray Parker Jr., il gruppo ha lasciato un'impronta significativa sulla scena musicale dell'epoca. La loro musica accattivante e il talento distintivo li hanno resi una presenza iconica nel panorama musicale dell'epoca.

 

I Raydio sono stati formati da Ray Parker Jr., un talentuoso musicista, cantante e produttore nato il 1 ° maggio 1954 a Detroit, Michigan, USA. Ray Parker Jr. ha dimostrato un interesse precoce per la musica e ha iniziato a suonare la chitarra fin da giovane. Crescendo a Detroit, una città con una ricca tradizione musicale, Parker ha avuto l'opportunità di immergersi in una varietà di generi musicali, che hanno contribuito a plasmare il suo stile musicale eclettico.

Negli anni '70, Ray Parker Jr. ha deciso di formare la sua band, reclutando talentuosi musicisti per creare il suono distintivo dei Raydio. La formazione originale includeva, oltre a Parker, Arnell Carmichael, Jerry Knight e Vincent Bohnam. Insieme, hanno portato una miscela unica di R&B, funk e pop, con Parker che guidava con la sua voce distintiva e il suo talento musicale eccezionale.

 

Nel 1977, Raydio ha pubblicato il loro album di debutto omonimo, "Raydio", che ha catturato l'attenzione del pubblico e della critica musicale. L'album ha prodotto diversi singoli di successo, tra cui "Jack and Jill" e "Is This a Love Thing", che hanno raggiunto le classifiche R&B e pop. Il loro stile fresco e coinvolgente ha attirato un vasto pubblico e li ha posti al centro della scena musicale dell'epoca.

 

Nel 1978, Raydio ha seguito il loro debutto con l'uscita di "Rock On", il loro secondo album. L'album ha continuato a sperimentare il successo, con singoli come "You Can't Change That" e "Rock On" che hanno dominato le classifiche. Il loro suono energico e le performance dal vivo coinvolgenti li hanno resi una presenza onnipresente nelle stazioni radio e nei palcoscenici di tutto il paese. Nello stesso anno Charles Julian Fearing e Larry "Fatback" Tolbert si uniscono al gruppo, insieme a Darren Carmichael.

 

Alla fine del 1980, quando Jerry Knight ha lasciato il gruppo per intraprendere una carriera da solista, il gruppo è diventato noto come Ray Parker Jr. and Raydio e ha pubblicato altri due album: Two Places at the Same Time (1980) e A Woman Needs Love (1981).

Una delle caratteristiche distintive di Raydio è stata la loro capacità di mescolare elementi di diversi generi musicali per creare un suono unico e coinvolgente. Con influenze che spaziavano dal funk al soul al pop, hanno introdotto un approccio fresco e innovativo alla musica che ha ispirato molti artisti successivi. La voce potente di Parker e le abilità strumentali della band hanno contribuito a definire il loro marchio musicale distintivo.

 



I Raydio si sciolsero nel 1981. Tutti i suoi musicisti continuarono la loro carriera come solisti. Ray Parker Jr. è stato quello che ha avuto più successo. Ha scritto e interpretato la sigla del film Ghostbusters del 1984. Il membro fondatore Jerry Knight ottenne successo nel 1980 con il brano “Overnight Sensation” e nel 1984 con “Breakin up… there’s no stoppin us” con il batterista Ollie E. Brown, sotto il nome Ollie & Jerry. Morì di cancro a Los Angeles, California, il 29 dicembre 1996, aveva 44 anni.  

 

Anche se i Raydio hanno cessato di esistere come gruppo, il loro impatto sulla musica e sulla cultura pop rimane significativo. Le loro canzoni iconiche continuano a essere trasmesse nelle stazioni radio di tutto il mondo e la loro influenza si riflette nelle opere di numerosi artisti contemporanei. Ray Parker Jr. ha proseguito la sua carriera musicale come solista e ha continuato a contribuire all'industria musicale con la sua creatività e il suo talento.

 

Nel 2014, i Raydio sono stati riportati in vita da Arnell Carmichael e Vincent Bonham (scomparso lo scorso 24 marzo, all’età di 70 anni). Hanno reclutato altri musicisti e sono andati in tour con i DeBarges, Switch e War.

 

I Raydio sono stati una band iconica che ha lasciato un'impronta indelebile sulla scena musicale degli anni '70 e '80. Attraverso la loro musica accattivante e il loro stile unico, hanno catturato l'immaginazione di milioni di fan in tutto il mondo e hanno influenzato generazioni di artisti successivi. La loro eredità musicale continua a vivere attraverso le loro registrazioni classiche e il loro impatto duraturo sulla cultura pop.

 

Soul Collection Playlist:

1) A Woman Needs Love (Just Like You Do) (1981)

2) It’s Time to Party Now (1980)

3) More Than One Way To Love A Woman (1979)

4) Jack and Jill (1977)










 

 

Discografia:

1978 – Raydio (come Raydio)

1979 – Rock On (come Raydio)

1980 – Two Place at the Same Time (come Ray Parker Jr. and Raydio)

1981 – A Woman Needs Love (come Ray Parker Jr. and Raydio)

 



Formazioni:

 

1977-1978

Ray Parker Jr. - chitarra, cantante solista e voce

Arnell Carmichael - cantante solista e voce

Jerry Knight - basso, cantante solista e voce

Vincent Bonham – voce

 

1979-1980

Ray Parker Jr. - sintetizzatore, basso, chitarra, tastiere, cantante solista e voce

Charles Fearing - chitarra

Larry Tolbert - batteria

Arnell Carmichael - cantante solista e voce

Darren Carmichael - cantante solista e voce

 

1981

Ray Parker Jr. - cantante solista, voce, chitarra, basso, batteria, piano e sintetizzatore

Arnell Carmichael - cantante solista e voce

Larry Tolbert - batteria

0 commenti

Commentaires


bottom of page