top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Sam Smith scandalizza il Regno Unito

Sotto la lente il video di “I’m not here to Make Friends” il singolo con la produzione di Calvin Harris e la voce della cantante colombiana-canadese Jessie Reyez.




"I'm Not Here to Make Friends" è una canzone del cantautore inglese Sam Smith, che ha appena vinto un Grammy con la hit “Unholy” con Kim Petras.

È stata pubblicata il 27 gennaio 2023 dalla Capitol Records come quarto singolo dell'album in studio di Smith del 2023, Gloria. La canzone è stata prodotta da Calvin Harris, StarGate, Jimmy Napes e Smith e vede la partecipazione di Jessie Reyez.

Smith aveva già collaborato con Harris e Reyez per "Promises" nel 2018.

Il 27 gennaio 2023 è stato pubblicato il video musicale di "I'm Not Here to Make Friends" (non sono qui per farmi degli amici), diretto da Tanu Muino. Il video è stato oggetto di polemiche online a causa della sua natura provocatoria, sembra proprio che Sam Smith abbia deciso di non scendere a compromessi. È stato attaccato da una parte perché «troppo grasso» per indossare un certo tipo di outfit, dall’altra perché «diseducativo». E difeso perché queste critiche non gli sarebbero mai state mosse se fosse stato un cantante etero.



Contenuta nell’album Gloria, la canzone tratta del bisogno di trovare l’amore senza alcun filtro: “Non aver paura se ti piace, perché non sono qui per fare amicizia, ho bisogno di una persona da amare”. Nel video, Smith indossa capi di abbigliamento che, oltre a metterne in evidenza una linea non conforme ai modelli di bellezza dominanti, sono fortemente sessualizzati e ribadiscono quello che ha dichiarato apertamente nel 2019, e cioè di essere non binario. Ma non tutti hanno salutato con entusiasmo questa sua scelta.


Social:

Facebook: @samsmithworld @calvinharris @JessieReyez

Instagram: @samsmith @calvinharris @jessiereyez

Twitter: @samsmith @CalvinHarris @ReyzJessie


0 commenti
bottom of page