top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Playlist #4 febbraio 2023

Con i nuovi singoli di Janelle Monàe, Daniel Caesar, Omar Apollo e Berhana.



Nuova puntata del live radio show “Soul Collection”, che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera, on demand, dalle 19:30 proprio qui su soulcollectionradio.com


Il radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Black and White Radio il giovedì alle 22:00 e quando vuoi on demand

Radio Panda , sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 - on demand su https://www.mixcloud.com/radiopanda963/

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio UAU la domenica sera alle 23:00 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica in replica alle 15:30


The Weeknd – Can’t Feel My Face (2015)

Settimana scorsa abbiamo pubblicato un articolo sul nostro sito riguardo Beauty Behind The Madness, album del 2015 di The Weeknd, che è appena diventato il primo album ad avere tre singoli certificati “diamante” con "Can't Feel My Face", "Earned It" e "The Hills".

Can't Feel My Face è un singolo pubblicato nel giugno del 2015 come terzo estratto ad anticipare il secondo album in studio Beauty Behind the Madness.




Daniel Caesar – Let Me Go (2023)

Daniel Caesar sta tornando sulla scena in modo sicuro. Un paio di settimane fa, ha entusiasmato gli amanti dell'R&B con il suo singolo "Do You Like Me?" e ha pubblicato il drammatico video della canzone subito dopo. Ed ora è già pronto il nuovo brano "Let Me Go", che evita il romanticismo di "Do You Like Me?" a favore di una fredda e schietta onestà, mentre cerca di tagliare i ponti con una relazione da tempo compromessa.




Seal – Future Love Paradise (1991)

Il cantante Henry Samuel aka Seal, nato a Londra con origini nigeriane da parte di padre e brasiliane da parte di madre, che il 19 febbraio compie 60 anni, è “l’artista del mese” scelto in Soul Collection per febbraio.

"Future Love Paradise" è una canzone pubblicata nel 1991 come traccia principale dell'EP Future Love, è stata anche inclusa come secondo singolo nell'album di debutto di Seal del 1991. La canzone ha ottenuto un grande successo in diversi Paesi, tra cui la Svizzera, l'Irlanda e la Norvegia, dove ha raggiunto la top 10. Ha inoltre raggiunto la posizione numero 12 della UK Singles Chart.

Seal l’11 marzo si esibirà negli Emirati Arabi Uniti e dal 25 aprile al 12 luglio sarà impegnato in un tour americano per il 30° anniversario, celebrerà i tre decenni del suo album di debutto autointitolato "Seal", pubblicato nel 1991, e del suo seguito omonimo "Seal II" del 1994. Trevor Horn assumerà il ruolo di direttore musicale e di conseguenza la band new wave inglese The Buggles si esibirà come ospite speciale del tour.




Samara Joy – Can’t Get Out Of This Mood (ft Gerald Clayton) (2023)

Samara Joy ha pubblicato una nuova, straordinaria versione di ‘Can’t Get Out of This Mood’, questa volta in duo con un altro straordinario virtuoso che risponde al nome di Gerald Clayton. La formula essenziale voce-pianoforte mette in risalto la straordinaria musicalità dei due protagonisti.

Samara ha appena vinto 2 Grammy (best new artist e best jazz vocal album per Linger Awhile) mentre Gerald ha ottenuto già 6 nominations.




John Legend – Nervous (Piano Version) (2023)

Il cantante ha pubblicato l’album Legend (Solo Piano Version) che contiene versioni guidate dal pianoforte delle canzoni del suo album del 2022, Legend, con i brani originali "Honey", "Nervous", "Wonder Woman", “All She Wanna Do”, oltre a una cover della famosa "Bridge Over Troubled Water" di Simon & Garfunkel. Le nuove interpretazioni vedono la voce in falsetto di Legend cantare accanto a splendide melodie di pianoforte, in netto contrasto con gli originali di stampo pop e R&B.




Janelle Monàe - Float (ft Sean Kuti & Egypt 80) (2023)

Janelle Monáe ha pubblicato il suo primo brano dell'anno, “Float" che vede la partecipazione del figlio minore dell’inventore dell’Afrobeat Fela Kuti, ovvero il sassofonista Seun Kuti, e della sua band, gli Egypt 80 (“la più infernale macchina ritmica dell’Africa tropicale”).

L'ultimo album in studio della Monáe, Dirty Computer, è arrivato nell'aprile 2018.

Janelle Monáe l’abbiamo vista tra i protagonisti del film Glass Onion: A Knives Out Mystery, insieme a Daniel Craig, Kate Hudson, Edward Norton ecc…. Per la sua interpretazione nel film ha vinto il National Board of Review Award come miglior attrice non protagonista. Anche gli Atlanta Film Critics Circle Awards le hanno assegnato il premio come miglior attrice non protagonista.




Cordae – Two Tens (ft Anderson .Paak) (2023)

Il rapper Cordae, originario del Maryland, si avvale di Anderson .Paak su una base di J. Cole per il singolo "Two Tens". A quanto pare il brano è uno dei tanti del trio, come l'artista ha recentemente dichiarato: "abbiamo un EP pieno di pezzi con me, Paak e Cole". La traccia è a tutti gli effetti un confronto tra due amici, che si raccontano appoggiati al bancone di un locale (evocato anche dal video ufficiale del brano); si evince un Cordae intento a scuotere Paak, che è però disattento e rintronato dopo l’incontro con una ragazza di cui sembra particolarmente invaghito.




TLC - Waterfalls (1995)

In questi giorni compie 52 anni Chilli ovvero Rozonda Thomas delle TLC.

Waterfalls è un brano R&B del 1995 del trio femminile TLC, prodotto dal team Organized Noize e scritta da Marqueze Etheridge, Lisa "Left Eye" Lopes, ed Organized Noize per il secondo album della band, CrazySexyCool. Il brano è stato pubblicato nel 1995 come terzo singolo estratto dall'album, diventando in poco tempo un enorme successo di pubblico e di critica. Il singolo ha raggiunto la prima posizione della Hot 100 negli Stati Uniti, dove è rimasto per sette settimane consecutive.




Arlo Parks - Weightless (2023)

Arlo Parks ha annunciato il nuovo album: My Soft Machine, che farà seguito all’acclamatissimo Collapsed in Sunbeams, uscirà il 26 maggio su Transgressive Records. Il primo assaggio si intitola Weightless. Inoltre ha anche annunciato le date del tour europeo e sarà in Italia il 19 settembre per presentare l’album all’Alcatraz di Milano.




Bobby V. – Slow Down (2005)

"Slow Down" è il singolo di debutto del cantante americano Bobby Valentino (vero nome Bobby Wilsom, che in questi giorni compie 43 anni), pubblicato dal suo primo album autoprodotto, Bobby Valentino, il 14 febbraio 2005 (giorno di San Valentino). Prodotta da Tim & Bob, la canzone ha trascorso quattro settimane consecutive al primo posto della classifica statunitense Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs ed è stata certificata oro dalla Recording Industry Association of America (RIAA).




Coco Jones & Leon Thomas – Until The End Of Time (2023)

Leon Thomas e Coco Jones collaborano a una cover dell'iconico duetto di Justin Timberlake e Beyonce "Until the End of Time". Il brano è uscito in occasione di San Valentino ed è disponibile in esclusiva su Spotify come parte della raccolta Spotify Singles. Questa nuova interpretazione combina le voci morbide e piene di Leon e Coco per fornire una versione aggiornata e dinamica. Leon ha co-prodotto la versione rivisitata della canzone insieme a D Phelps e Freaky Rob.




Kali Uchis – I Wish You Roses (2023)

Sono passati un paio d'anni dall'ultimo album di Kali Uchis, Sin Miedo (del Amor y Otros Demonios)del 2020, ma lei si è tenuta occupata. Quest'anno suonerà in diversi festival e ha annunciato un nuovo progetto, iniziato con "No Hay Ley" lo scorso autunno. Ora è tornata con un nuovo singolo, "I Wish You Roses". "Questa canzone parla della possibilità di liberare le persone con amore", ha dichiarato Uchis in un comunicato. "Potrebbe trattarsi di un amico, di un amante o di qualcun altro, ma il punto è celebrare l'uscita di persone dalla propria vita senza essere risentiti o amareggiati". “Red Moon in Venus” è il titolo del disco che sarà pubblicato in tutto il mondo venerdì 3 marzo 2023.




PJ Morton – Good Morning (ft Susan Carol) (2023)

PJ Morton condivide "Good Morning", una canzone d'amore che non avrebbe mai visto la luce se non fosse stato per i tantissimi fan che lo hanno finalmente convinto a finirla. In lavorazione già da anni, questo brano soul è sopravvissuto a sette album di Morton senza mai trovare la giusta collocazione. Morton l'ha sempre tenuta in tasca, ma quando gli ascoltatori hanno scoperto che il groove era stato interpolato per "The Better Benediction", un pezzo forte di Watch The Sun dell’anno scorso, le loro richieste di un singolo vero e proprio sono diventate troppo forti per essere ignorate. Così PJ Morton ha scelto l'amica e stella nascente Susan Carol come partner perfetto per il duetto, e ora ha dato a "Good Morning" il suo momento tanto atteso.




Lady Blackbird - Woman (2023)

Lady Blackbird è un vero fenomeno. Il suo album di debutto "Black Acid Soul" ha ottenuto recensioni di 5 stelle in tutti i media del Regno Unito. Ha supportato Gregory Porter nel suo tour britannico e di recente ha vinto il titolo di "Artista internazionale dell'anno" ai Jazz FM Awards. Non contenta, Lady Blackbird è determinata a fare del 2023 il suo anno. Il nuovo singolo "Woman", prodotto da Chris Seefried, è un brano soul dai toni gospel. L'artista è in giro per l'Europa a febbraio con un tour che si concluderà il 14 marzo allo Shepherd's Bush Empire e che comprenderà 5 date italiane:

Sabato 4 marzo - Bologna – Locomotiv Club

Domenica 5 marzo - Bari – Teatro Forma

Mercoledì 8 marzo - Matera – Auditorium Gervasio

Giovedì 9 marzo - Taranto – Teatro Orfeo

Venerdì 10 marzo - Milano – Santeria Toscana 31




Erykah Badu – Appletree (1997)

Dopo Thriller di Michael Jackson e Who Is Jill Scott?: Words and Sounds Vol. One di Jill Scott, il nuovo appuntamento all’interno di Soul Collection, “l’album del mese”, in cui ospiteremo ogni mese uno dei grandi classici della musica black proponendovi le canzoni contenute, suoniamo le canzoni dell’album Baduizm di Erykah Badu che in questi giorni compie 52 anni.

Baduizm è l'album di debutto della cantautrice Soul/R&B Erykah Badu, pubblicato all'inizio del 1997. Il disco ha debuttato direttamente al numero 1 della Billboard R&B/Hip-Hop Albums e al numero 2 della Billboard 200, vendendo l'incredibile cifra di tre milioni di copie negli Stati Uniti. L'album, oltre a lanciare la carriera dell'artista, è considerato una delle pietre miliari nell'ascesa del genere musicale cosiddetto Neo soul, emerso durante la metà degli anni ‘90. Oltre ad aver ricevuto recensioni positive dalle maggiori riviste musicali, Baduizm ha conquistato un Grammy Award come Miglior Album R&B.

"Appletree" è una canzone scritta da Badu e Robert Bradford. È stata pubblicata come quarto e ultimo singolo da Baduizm il 17 novembre 1997 da Kedar Records e Universal Records.




Omar Apollo – 3 Boys (2023)

Omar Apollo ha pubblicato la sua prima canzone del 2023, "3 Boys", che arriva dopo che Omar Apollo è stato nominato come miglior nuovo artista ai Grammy Awards 2023. Apollo ha pubblicato il suo album di debutto in studio, Ivory, nell'aprile del 2022. Il disco contiene le apparizioni di Daniel Caesar e Kali Uchis, oltre al più grande successo del cantautore R&B, "Evergreen".




The Family Stand – Ghetto Heaven (Soul II Soul remix) (1990)

In questi giorni compie gli anni Vernon Jeffrey Smith, storico componente della Family Stand insieme a Sandra St Victor e Peter Lord.

"Ghetto Heaven" è una canzone del 1990 del gruppo soul e R&B americano The Family Stand, pubblicata come singolo di debutto dal loro secondo album Chain. Contiene la voce della cantante Sandra St. Victor ed è stato un successo internazionale.

La versione remix del brano è stata affidata a Nellee Hooper & Jazzy B dei Soul II Soul.




Berhana – Weep, No More (2023)

"Weep, No More" (non piangere più) è la prima nuova canzone di Berhana dell'anno. Segue l'uscita a dicembre di "Sundays". Berhana ha rivelato che né "Weep, No More" né "Sundays" appariranno nel suo prossimo album. Si tratta invece di due brani di attesa, mentre si prepara a lanciare ufficialmente il suo prossimo capitolo musicale.

La canzone si basa molto su una produzione in stile flamenco. I vocalizzi di Berhana non sono forti, ma sono abbastanza toccanti da trasmettere il messaggio della fede in se stessi.




Rakim – Guess Who’s Back (1997)

La scorsa settimana abbiamo riportato sul nostro sito la classifica, redatta da Billboard e Vibe, dei 50 migliori MC di sempre in onore del 50° anniversario dell'hip-hop.

William Griffin aka Rakim, si è piazzato al #13.

"Guess Who's Back" è un singolo estratto da The 18th Letter, l'album di debutto da solista di Rakim, pubblicato il 4 novembre 1997 dalla Universal Records negli Stati Uniti.




SZA – Snooze (2022)

La cantautrice statunitense SZA (pseudonimo di Solana Imani Rowe), ha pubblicato il 9 dicembre 2022, il secondo album in studio SOS. L'album è stato preceduto da tre singoli: "Good Days", "I Hate U" e "Shirt". I primi due hanno raggiunto la top ten della Billboard Hot 100 insieme a "Nobody Gets Me" e "Kill Bill", rispettivamente quarto e quinto singolo. In Soul Collection vi proponiamo una nuova traccia, si tratta di “Snooze”, scritta, tra gli altri, da Babyface e Leon Thomas.




October London – Back To Your Place (2023)

October London è Jared Samuel Erskine di South Ben, Indiana. Ha preso il suo nome d'arte dal mese in cui è nato e dalla sua attrazione per Londra. Il nuovo singolo di October London per la Death Row Records "Back To Your Place" basato su "Distant Lover" di Marvin Gaye, ha anticipato l’album “The Rebirth of Marvin”.




L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection, ITALY Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page