top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Maggio '24 selecta tre

Con i nuovi brani di Otis Kane, Adi Oasis, Myles Sanko, MRCY, Say She She...



Nuova puntata del live radio show “Soul Collection” che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera on demand sul nostro canale mixcloud, dalle 19:30, proprio qui da soulcollectionradio.com

 

Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Discology Radio il mercoledì alle 22:00

Blackplanet Radio il giovedì alle 19:00

Radio Panda  il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, e quando vuoi on demand su mixcloud.com/radiopanda963

Black and White Radio il venerdì alle 21:45, il sabato alle 15:50, la domenica alle 14:30 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica alle 18:00

Radio Piave il sabato alle 20:00 ed il lunedì alle 19:00

Radio Elleuno la domenica alle 16:30 ed il sabato successivo allo stesso orario

Radio Studio 107 la domenica sera alle 20:30 

Radio UAU la domenica sera alle 23:00

Rete Top 95 il lunedì ed il mercoledì alle 14:00

Cube Radio il lunedì alle 15:00 ed il mercoledì alle 18:00

Comoradio International il martedì dalle 17:00 

Antenna Web il mercoledì dalle 08:45 

 

Shalamar – The Second Time Around (1979)

"The Second Time Around" è un successo del 1979 del gruppo Shalamar di Los Angeles. La canzone è il primo singolo estratto dal loro album, Big Fun. Pubblicato nel dicembre 1979, il singolo arrivò al numero uno della classifica soul e fu il loro brano di maggior successo nella classifica Hot 100 di Billboard, raggiungendo l'ottavo posto all'inizio del 1980 mentre arrivò al numero uno nella classifica disco/dance.

La canzone è stata prodotta da Leon Sylvers III , che ha scritto la canzone insieme a William Shelby. Nel 1980, la band fece una promozione di "The Second Time Around" per la stazione radio KJR di Seattle , chiamata "The Sonics Came to Play", dedicata ai Seattle SuperSonics che avevano vinto il campionato NBA l'anno precedente.




 

Dear Silas – Out The Way (2024)

Dear Silas aka Silas Stapleton III, è un cantante, rapper e trombettista di Jackson, Mississippi. Nel 2019 si è fatto conoscere con il brano “Skrr Skrr” diventato virale in pochissimo tempo grazie al cartone animato “Il Laboratorio di Dexter”. Nel 2024 ha già pubblicato un paio di singoli, tra cui questa “Out The Way”.




 

OutKast – Hey Ya! (2003)

Gli OutKast, sono gli “artisti del mese” in Soul Collection.

Gli Outkast sono stati un duo hip hop statunitense formatosi ad Atlanta, in Georgia, nel 1992, composto dai rapper Big Boi (Antwan Patton) e André 3000 (André Benjamin, precedentemente noto come Dré). Dalla metà degli anni Novanta all'inizio degli anni Duemila, il duo ha ottenuto un successo sia di critica che commerciale, contribuendo a rendere popolare l'hip hop del Sud con i suoi testi intricati, le melodie memorabili e i temi positivi, sperimentando al contempo una vasta gamma di generi come il funk, la psichedelia, il jazz e la techno. Il duo è ampiamente considerato come uno degli artisti più influenti dell'hip hop.

Hey Ya! è una canzone scritta e prodotta da André 3000 per l'album "The Love Below", parte dell'album doppio "Speakerboxxx/The Love Below" degli OutKast. Particolarità di questa canzone è anche il videoclip creato, ambientato nello studio dell'Ed Sullivan Show (ispirato allo studio dove debuttarono i Beatles in America), che vede un André 3000 recitare il ruolo degli 8 componenti della band (ognuno con relativo nome).




 

Otis Kane – Morning Sun (2024)

Il cantante R&B emergente e polistrumentista Otis Kane è tornato con il suo nuovo singolo "Morning Sun". Nella traccia autoprodotta, con il sottile lavoro di chitarra di Sam Meek, Otis Kane canta di un amore ritrovato che illumina la sua giornata come il bagliore dell'alba.




 

Amber Mark – Comin’ Around Again (2024)

Non abbiamo più avuto notizie di Amber Mark dall'uscita del suo album di debutto Three Dimensions Deep nel 2022. Ora ritorna con il singolo "Comin' Around Again" un brano soul-pop lento e pianistico che ricorda qualcosa che Mariah Carey avrebbe potuto cantare a metà degli anni Novanta. In questa canzone, Amber Mark canta di un ragazzo che ha incontrato e che potrebbe diventare il suo futuro partner.




 

Say She She – In The Morning (2024)

“In The Morning” è un nuovo singolo del trio vocale anglo-americano Say She She. Tuttavia, il materiale non è del tutto nuovo, la canzone è un gioiello inedito dei primi tempi, datato inizio 2022, visto che le Say She She tradizionalmente non pubblicano necessariamente la loro musica in ordine cronologico. La canzone è contenuta in "The Craig Charles Trunk Of Funk Vol 3" che uscirà il 5 luglio 2024.




 

Coco Jones – Here We Go (Uh Oh) (2024)

La cantante cresciuta nel Tennessee Coco Jones ha condiviso la sua prima uscita dell'anno, "Here We Go (Uh Oh)", tramite high standardz / def jam recordings. La traccia è stata prodotta da Kelvin "Wu10" Wooten e da Cardiak e campiona la ballata di Lenny Williams del 1978 " Cause I Love You ".




 

The Notorious B.I.G. - Juicy (Dirty Mix) (1994)

" Juicy " è il primo singolo del rapper americano The Notorious BIG tratto dal suo album di debutto del 1994, Ready to Die. È stato prodotto da Poke del duo Trackmasters e Sean "Puffy" Combs. "Juicy" contiene un campione della canzone di Mtume del 1983, " Juicy Fruit ", e ha un ritornello cantato dal gruppo femminile Total. The Notorious BIG racconta la sua infanzia vissuta in povertà, i suoi sogni iniziali di diventare un rapper, le prime influenze musicali, il tempo trascorso nello spaccio di droga, il coinvolgimento criminale e il suo successo finale nell'industria musicale e l'attuale stile di vita sontuoso. Il brano è ampiamente considerato una delle più grandi canzoni hip-hop di tutti i tempi. Il 21 maggio Biggie avrebbe compiuto 52 anni, è stato assassinato il 9 marzo 1997.




 

Lucky Daye - HERicane (2024)

La superstar R&B Lucky Daye, vincitrice di un premio Grammy, pubblica il suo nuovo singolo "HERicane" tramite Keep Cool/RCA Records, ancora prodotto dal collaboratore di lunga data D'Mile, che anticipa il nuovo album “Algorhithm.” Previsto per l’estate. "Questa canzone parla della stabilità in una relazione caotica", ha detto Daye. È importante ricordare alle persone che è un buon momento per essere se stessi e brillare. Siate saldi e forti di ciò che siete".




 

Adi Oasis – Le Départ (ft Durand Bernarr) (2024)

La magnifica cantante, produttrice e bassista Adi Oasis ritorna con la sexy "Le Départ" con Durand Bernarr - un restyling della sua canzone più ascoltata dal suo album Lotus Glow del 2023. Il nuovo brano fa parte della versione deluxe appena uscita integralmente, con una serie di musicisti stellari che si uniscono ad Adi - tra cui anche Samm Henshaw, Young Franco e Tentendo.




 

Jake Isaac – Good Man (2024)

Good Man è a una canzone ispirata a suo padre, il reverendo Les Isaac OBE, e alla più ampia generazione Windrush, ovvero quei bambini che negli anni cinquanta e sessanta arrivarono dai Caraibi in Gran Bretagna, la cui determinazione ha permesso loro di prosperare in un nuovo ambiente nonostante gli immensi ostacoli che hanno dovuto affrontare. Jake dice: "Nella generazione dei nostri nonni il termine 'uomo buono' parlava di costruzioni familiari, comunità, resilienza. Nella generazione Windrush c'erano molte persone che dovevano impegnarsi per essere buoni uomini e buone donne per sopravvivere. Mio padre è di Antigua e mia madre di St. Kitts, quindi la canzone parla di quegli indiani dell'Ovest che hanno dato vita alla nostra generazione". 




 

MRCY – California (2024)

Il duo londinese MRCY, ha pubblicato il loro progetto di debutto VOLUME 1, anticipato dal singolo "R.L.M.". La mente musicale del duo è il produttore Barney Lister, nato in mezzo alla cultura melting-pot di Huddersfield, Barney si è affermato come uno dei giovani produttori più richiesti ed eclettici del Regno Unito. Nel frattempo, Kojo Degraft-Johnson, la voce, cresciuto nel sud di Londra, si è fatto le ossa in chiesa e ha cantato con artisti altrettanto illustri come Cleo Sol e Little Simz.

Il nuovo singolo “California” parla in realtà di Londra, ma più specificamente della percezione, diurna e notturna, di qualche luogo oltre la superficie. Per la maggior parte potrebbero sembrare posti decenti in cui vivere, ma vedrai lotte, difficoltà, povertà e guerra mentale proprio accanto a vite che prosperano. “California” parla del sentirsi impotenti nell’aiutare anche in un luogo che afferma di offrire opportunità”.




 

The Brothers Johnson – Ain’t We Funkin’ Now (1978)

Ain't We Funkin' Now è un singolo dei Brothers Johnson, pubblicato nel 1978. Tratto dal long play Blam!, si caratterizza da tonalità groove, con accenni alla musica R&B. Da notare l'uso prolungato e marcato dello slapping, tecnica tipica dello scomparso Louis Johnson, co-autore anche del testo. Mentre il fratello George Johnson compie in questi giorni 71 anni.

 



PawPaw Rod - Rainy (2024)

PawPaw Rod è Rodney Hulsey, un cantante e rapper originario di Oklahoma City. Rod ha debuttato alla fine del 2020 con il brano "HIT EM WHERE IT HURTS", che fondeva il soul degli anni '60 con la cadenza dell'hiphop. In questo 2024 è ritornato con un paio di singoli, l’ultimo dei quali è il nuovissimo “Rainy”.




 

 

Aaliyah – At Your Best (You Are Love) (1994)

Per l’appuntamento con “il disco del mese” in Soul Collection, per il mese di maggio abbiamo scelto l’album di Aaliyah, “Age Ain't Nothing but a Number.

Age Ain't Nothing but a Number è l'album di debutto della cantante statunitense R&B Aaliyah, scritto, prodotto e arrangiato interamente da R. Kelly e pubblicato il 24 maggio 1994. L'album ha ottenuto una nomination ai Soul Train Music Award del 1995 come Miglior Album R&B/Soul di un'artista femminile; nello stesso anno Aaliyah fu nominata come Miglior artista esordiente. Il successo di Age Ain't Nothing but a Number permise all'artista di ricevere una nomination anche agli American Music Award come Miglior artista esordiente.

At Your Best (You Are Love) è un brano musicale R&B della cantante statunitense Aaliyah e prodotto da R. Kelly per l'album di debutto della cantante, Age Ain't Nothing but a Number. Il brano è una cover di una canzone del 1976 del gruppo R&B The Isley Brothers, scritta dai membri del gruppo in collaborazione con Chris Jasper e dedicato alla loro madre. La versione di Aaliyah è stata pubblicata nell'agosto del 1994 come secondo singolo tratto dal suo primo album, e ha ripetuto il successo ottenuto dal primo singolo, arrivando al numero 2 della Hot R&B/Hip-Hop Songs di Billboard ed entrando nella top10 della Hot 100.




 

Myles Sanko - Stronger (2024)

Myles Sanko Presenta Il Suo Nuovo Singolo: "Stronger". "Stronger" riflette il viaggio di Myles Sanko alla scoperta di sé e al perdono, in particolare nei confronti dei suoi genitori per le sfide che ha dovuto affrontare nella sua infanzia. Riconosce il dolore e le lotte che ha sopportato, ma esprime gratitudine per la forza che ha acquisito da quelle esperienze. Il 4 ottobre uscirà il nuovo album “Let It Unfold”.




 

Omar Apollo - Spite (2024)

Il disco segna la prima uscita ufficiale che anticipa l'imminente secondo album in studio di Omar Apollo, il musicista messicano che è passato da lavorare al McDonald’s a vincere un Grammy. grazie a vivoconcerti, il nuovo singolo lo canteremo dal vivo quest’estate: il 4 giugno - ogr sonic city – torino ed il 5 giugno - magnolia summer - milano




 

Hil St. Soul – Back In Tha Day (2024)

Hilary Mwelwa (si pronuncia Muelua), alias Hil St. Soul, cantante soul nata in Zambia e residente in Gran Bretagna, si riunisce con il produttore Regi Myrix, un collaboratore musicale del suo passato, in una nuova canzone "Back In Tha Day" che invita gli ascoltatori a entrare nella macchina del passato. Il brano utilizza i ricordi attivati da quelle vecchie canzoni per rendere omaggio alle relazioni che hanno reso speciale la giovinezza.




 

Otis Redding – Chained and Bound (1964)

La struggente ballata “Chained and Bound” (incatenato e legato) di Otis Redding, pubblicata come singolo nel settembre 1964, è stata poi contenuta nel secondo album “The Great Otis Redding Sings Soul Ballads” del 1965. Il disco contiene brani usciti anche come singolo ed entrati nelle classifiche Pop e Rhythm & Blues statunitensi.




 

GeeJay – Stronger Than You Think (2024)

Li abbiamo ospitati la scorsa settimana con "Mama, it's Ok to Cry" del 2021, brano scelto da Vittorio Bianchi dei Lostinwhite. Ora il duo di Bournemouth GeeJay, con la potente voce di Gee (Gina Jane) e il pianoforte pulsante e la batteria groovy di Jay (Jacob Lobo), ritorna con il loro primo singolo del 2024, Stronger Than You Think.

La canzone mira a ricordare a tutti noi che c'è una luce alla fine del tunnel e che siamo capaci di molto più di quanto possiamo immaginare. E’ il prologo di un nuovo progetto.




 

The Isley Brothers – Between The Sheets (1983)

" Between the Sheets " è una canzone funk tranquilla pubblicata dalla band americana The Isley Brothers nel 1983, tratta dal loro album omonimo per l'etichetta T-Neck .

 



 

L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page