top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Ottobre selecta due

Con Jorja Smith, All-4-One, Badge and Talkalot, Aphrose, Cleo Sol, Mtume e Majid Jordan.




Nuova puntata del live radio show “Soul Collection” che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera on demand sul nostro canale mixcloud, dalle 19:30, proprio qui da soulcollectionradio.com


Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Discology Radio il mercoledì alle 22:00

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio Panda il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, e quando vuoi on demand su mixcloud.com/radiopanda963

Black and White Radio il venerdì alle 22:00, il sabato alle 14:00, la domenica alle 15:30 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica alle 18:00

Radio Piave il sabato alle 20:00 ed il lunedì alle 19:00

Radio Elleuno la domenica alle 16:30 ed il sabato successivo allo stesso orario

Radio Studio 107 la domenica sera alle 20:30

Radio UAU la domenica sera alle 23:00

Rete Top 95 il lunedì ed il mercoledì alle 14:00

Cube Radio il lunedì alle 15:00 ed il mercoledì alle 18:00

Antenna Web il mercoledì dalle 08:45



Eminem – My Name Is (1999)

Hi, my name is Slim Shady…

Era il 1999 e Marshall Matters, aka Eminem, si presentava così… il suo alter ego irriverente e comico era Slim Shady, che usa per sfuggire alle ansie e alle insicurezze della sua vita reale, compiendo acrobazie oltraggiose e adottando un atteggiamento molto più ribelle di quello che avrebbe normalmente. Con la produzione di Dr. Dre, suo mentore, “My name is” è un'introduzione umoristica e satirica allo stesso Eminem e alla sua versione della musica hip-hop. La canzone parla del comportamento oltraggioso e spesso scioccante di Eminem ed è piena di immagini grafiche e di profanità, dimostrando che non ha paura di spingersi oltre i limiti di ciò che è accettabile nella musica. La canzone è piena di riferimenti alla cultura pop, come le Spice Girls, Pamela Lee, i fan di Usher, e addirittura sua madre stessa, tutti destinatari di battute politicamente scorrette. Non mancano i riferimenti all’uso di droghe e alla violenza verbale e non del mondo dell’hip-hop. Le canzoni servono come introduzione ad Eminem, esplorando in modo umoristico e provocatorio il carattere, lo stile di vita e l'atteggiamento dell'artista. Nei giorni del suo 51° compleanno, abbiamo voluto aprire la nuova puntata di Soul Collection con EMINEM.



Gerard Alain – Black James Dean (2023)

Gerard Alain è un artista pop/funk originario di Atlanta, che ora vive a Nashville. Ispirandosi all'aggressività funk di James Brown e infondendovi la sicurezza di Bruno Mars, Janelle Monae e Michael Jackson, la musica di Gerard Alain è un ritorno all'epoca d'oro del funk, pur offrendo un suono moderno, pop ed energico.

Dopo aver affinato le sue capacità di cantante, autore e performer dal vivo, Gerard Alain è pronto a salire sul palco con il suo prossimo progetto intitolato "Opening Act".




The Jacksons – Blame In On The Boogie (1978)

I Jacksons, sono gli “artisti del mese” di ottobre in Soul Collection.

In questi giorni compie 70 anni Tito Jackson, papà di tre figli: Tariano, Taryll e Tito Joe; negli anni ‘90 i tre formeranno il gruppo 3T.

"Blame It on the Boogie" è una canzone pubblicata nel 1978 dal cantautore inglese Mick Jackson. È stata coverizzata da numerosi altri artisti, tra cui i The Jacksons.

Sebbene Mick Jackson abbia registrato la canzone nel 1977, "Blame It on the Boogie" fu scritta nella speranza di essere venduta a Stevie Wonder. Le due versioni del brano, quella di Mick Jackson e quella dei Jacksons, furono pubblicate dalle rispettive etichette discografiche degli artisti - Warner Bros. e CBS - a distanza di un giorno l'una dall'altra.




Ne-Yo – Link Up (2023)

Shaffer Smith aka Ne-Yo (che in questi giorni compie 44 anni) ha condiviso un nuovo singolo Motown Records intitolato "Link Up", prodotto da Hitmaka, Cardiak e Wu10. Il brano riproduce il successo R&B degli anni '80 "Looking Up To You", inciso da Michael Wycoff. In concomitanza con l'uscita del singolo, ha presentato anche il relativo video che include anche le apparizioni di Hitmaka, del TikToker Ayo Tay e del suo co-protagonista di STARZ Terrence Green, dal programma Step Up: High Water.




All-4-One – I Can Love You Like That (1995)

Tony Borowiak compie 51 anni è l’unico membro “bianco” del quartetto All-4-One, un gruppo musicale R&B/pop statunitense originario di Glendale (California) e attivo dal 1993. Il gruppo ha avuto subito successo grazie al brano I Swear, inserito nell'album discografico di debutto, uscito nel 1994. La canzone “I Can Love You Like That”, contenuta nell’album And The Music Speaks, è una cover della canzone del cantante country John Michael Montgomery, pubblicata qualche mese prima.




Jorja Smith – Falling Or Flying (2023)

La cantante britannica Jorja Smith ha appena pubblicato il nuovo album Falling or Flying. La scosa settimana vi abbiamo presentato “Greatest Gift” con Lila Iké ora ci affidiamo alla title-track, prodotta dal duo femminile DAMEDAME* (Edith Nelson e Barbara Boko- Hyouyhat), da non confondere con il duo maschile francese di producer DAME DAME. Nella canzone invita un amante a casa sua nel cuore della notte, ricordandogli al contempo che non sa cosa prova per lui.




Badge And Talkalot – To Call My Own (ft Steven Bamidele) (2023)

Gilberto Caleffi aka Badge And Talkalot torna alla guida di una nuova squadra dopo aver firmato per Ropeadope Records gli ultimi due album ‘Spaghetti Blaster’ e ‘Fragments Of The Soul’. Il percorso artistico prosegue ora con ‘The Gap’. Un lavoro autentico e multiforme che mira all’essenzialità del messaggio, sia negli arrangiamenti sia nella tracklist, organizzata in otto tracce per omaggiare gli album classici pensati per la versione in vinile. Interamente pensato e realizzato da Gilberto Caleffi (campionamenti), Andrea Cappi (tastiere), Paolo Zoboli (basso) con una manciata di ospiti alla voce, ‘The Gap’ esce con l’intento spontaneo di creare musica senza confini che parli direttamente all’anima. La canzone che abbiamo scelto è quella che apre il nuovo progetto, To Call My Own con la voce di Steven Bamidele.


Curtis Stigers – I Wonder Why (1991)

Curtis Stigers è un cantante statunitense. Ha ottenuto numerosi successi nei primi anni '90, in particolare il successo internazionale I Wonder Why (1991), che ha raggiunto il n. 5 nel Regno Unito e il n. 9 negli Stati Uniti.

"I Wonder Why" è una canzone del cantante e cantautore americano Curtis Stigers, che in questi giorni compie 58 anni, pubblicata come primo singolo dal suo omonimo album di debutto nell’agosto 1991.




Coco O. – Watching The News (2023)

Sin dal suo debutto con la band danese Quadron, Cecilie Karshoj aka Coco O. ha raggiunto lo status di icona nel regno della musica soul scandinava. La sua musica, spesso descritta come "senza tempo" e "soul", l'ha catapultata ai vertici del settore. Questa qualità inconfondibile brilla ancora di più nell'ultimo album della cantante di Copenhagen, "Sharing is Caring" di 9 canzoni, pubblicato in questi giorni. L'album è una testimonianza del profondo legame tra Coco O e il produttore August Rosenbaums. Abbiamo scelto la canzone che chiude l’album “Watching the News”, per coloro che non conoscono l'arte di Coco O., questo brano rappresenta un'introduzione ideale.




Jagged Edge – Where the Party At (ft. Nelly) (2001)

Brandon e Brian Casey, compiono in questi giorni 48 anni, sono gemelli e metà del quartetto R&B Jagged Edge, prodotti da Jermaine Dupri, hanno ottenuto una serie di hit tra il 1997 ed il 2003. "Where the Party At" è una canzone dei Jagged Edge con la partecipazione vocale di Nelly. La canzone ha trascorso tre settimane al numero uno della classifica R&B statunitense ed è stata nominata come miglior collaborazione rap/cantata ai 44° Grammy Awards del 2002, una categoria nuova all'epoca.

Brandon Casey dei Jagged Edge recentemente è stato coinvolto in un grave incidente d'auto.




Raiche – Big Daddy (2023)

La cantautrice R&B Raiche è tornata con il suo nuovo singolo "Big Daddy" via GDE/Island Prolific/Atlantic Records, in cui elenca le qualità che cerca in un futuro amante. Raiche dice che "Big Daddy" è stata ispirata dal desiderio di sentirsi di nuovo sexy dopo la fine di una relazione. Proprio in queste ore ha pubblicato anche un nuovo singolo “Late Show”. Raiche si sta preparando a pubblicare il suo prossimo progetto, dal titolo provvisorio Loveland, annunciato l'anno scorso come album di debutto.




Cleo Sol – Miss Romantic (2023)

Qualche settimana fa vi avevamo proposto "Self", il primo brano del terzo album di Cleo Sol, "Heaven" scritto dalla cantante insieme a Inflo (praticamente i Sault). Ora vi proponiamo la canzone “Miss Romantic” anche se la cantante dopo due settimane dalla pubblicazione di “Heaven” ha addirittura pubblicato un altro album “Gold” composto da altre dieci nuove canzoni.




Flyana Boss – Big One (2023)

Nel panorama in continua evoluzione dell'industria musicale, ci vuole qualcosa di straordinario per distinguersi. Le Flyana Boss, il dinamico duo losangelino composto dalle polistrumentiste ed MC Bobbi LaNea e Folayan Kunurede, non si sono solo distinte, ma sono esplose sulla scena con un fervore difficile da ignorare. Il loro ultimo lavoro, "Big One", è una testimonianza del loro talento, della loro energia e del loro atteggiamento impenitente.




Aphrose - Honey (Don't) Come Back (2023)

L’album nuovo di Aphrose viene pubblicato in questi giorni, ma la sua casa discografica ha voluto farci un regalo inviandoci questo brano che non è un singolo in quanto tale, ma solo un'esclusiva canzone di primo ascolto tratta dall'album. L'ha inviato solo ad alcune persone selezionate che ritengono possano apprezzarlo e far girare la canzone, tra cui noi di Soul Collection e prima ancora a Massimo Oldani per Vibe.



50 Cent – 21 Questions (ft Nate Dogg) (2003)

Per l’appuntamento con “l’album del mese” in Soul Collection, per il mese di ottobre abbiamo scelto l’album di 50 Cent, Get Rich or Die Tryin’.

50 Cent torna in Italia per i 20 anni del suo album di debutto “Get Rich or Die Tryin'” il 22 ottobre al Mediolanum Forum di Milano. Special guest del “The Final Lap Tour 2023” sarà Busta Rhymes. La tournèe europea è iniziata giovedì 28 settembre allo Ziggo Dome di Amsterdam.

"21 Questions" è una canzone di 50 Cent con la partecipazione di Nate Dogg, purtroppo scomparso nel 2011. È stata pubblicata nel marzo 2003 tramite la Interscope Records, la Aftermath Entertainment di Dr. Dre, la Shady Records di Eminem e la G-Unit Records di 50 Cent come secondo singolo dell'album di debutto in studio Get Rich or Die Tryin'. A differenza dei singoli precedenti e della maggior parte delle canzoni dell'album, "21 Questions" è una canzone d'amore dall'influenza R&B, in gran parte incentrata su una serie di domande relative alla relazione tra 50 Cent e una fidanzata senza nome. Contiene elementi della canzone di Barry White del 1978 "It's Only Love Doing Its Thing".




Lola Brooke - You (ft Bryson Tiller) (2023)

Bryson Tiller ha collaborato con la rapper emergente Lola Brooke per il suo nuovo singolo "You", prodotto da Khris Riddick-Tynes e Lil Ju.

"You" è un’elegante collaborazione rap/cantata che ricorda il classico del 1996 di Foxy Brown "Get Me Home" con i Blackstreet. In questo brano, Brooke sostituisce i suoi versi duri con un flusso più morbido, raccontando un momento di intimità con il suo partner. "You" è accompagnata da un video glamour diretto da Samuel Mcknight.




Yuna - Glory (2023)

Yunalis Mat Zara'ai aka Yuna è una cantante e produttrice nata in Malesia e residente a Los Angeles. La sua discografia comprende cinque album. Nel 2023 Yuna ha pubblicato "Masih Yunah", il suo ultimo EP che contiene quattro brani scritti interamente in malese. È il primo progetto scritto nella sua lingua madre dal 2017. Ora ha pubblicato un nuovo singolo intitolato "Glory", estratto dal suo EP di prossima uscita, che ha presentato anche per COLORS, dove Yuna ha offerto una performance sorprendente.




Majid Jordan – Waiting For You (ft Naomi Sharon) (2023)

Il duo R&B Majid Jordan, formato dal cantante Majid Al-Maskati e dal produttore Jordan Ullman, ha collaborato con la compagna di etichetta della OVO Sound, la cantante Naomi Sharon, per la nuova canzone "Waiting For You".

"Waiting For You" è il primo vero singolo di Majid Jordan dopo l'album del 2021, Wildest Dreams. È anche il primo assaggio del loro terzo album, che si intitolerà Good People, che non ha ancora però una data di uscita. Intanto il loro tour oltreoceano a supporto dell’album partirà il 26 novembre da Vancouver e terminerà il 16 dicembre a Toronto. Dal 4 al 21 febbraio 2024 saranno poi in Europa, purtroppo senza date italiane.




Mtume – Juicy Fruit (1983)

"Juicy Fruit" è una canzone scritta da James Mtume e pubblicata come singolo apripista del terzo album di Mtume, anch'esso intitolato Juicy Fruit. Presenta la voce principale di Tawatha Agee. Questo brano mid-tempo è il più noto di Mtume e ha riscosso un enorme successo nelle stazioni radiofoniche R&B al momento della sua pubblicazione.



Tems – Me & U (2023)

L’artista nigeriana Temilade Openiyi aka Tems, divenuta famosa per aver partecipato al singolo “Wait for U” di Future, con Drake, ora ritorna come solista col nuovo singolo “Me & U”. In un comunicato stampa, l'artista condivide il significato del brano, affermando: "Me & U" riguarda la scoperta della vera me, la costruzione di un rapporto genuino con il Creatore e la percezione di sé".




Usher – Nice & Slow (1997)

Il nono album di Usher (che compie 45 anni), Coming Home, è stato appena annunciato per i primi di febbraio, quando si esibirà all’Haltime Show del Superbowl.



L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page