top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Playlist #4 maggio 2023

Con i nuovi singoli di Jorja Smith, Beyoncé, Summer Walker e H.E.R.



Nuova puntata del live radio show “Soul Collection”, che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera, on demand, dalle 19:30 proprio qui su soulcollectionradio.com


Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Black and White Radio il giovedì alle 22:00 e quando vuoi on demand

Radio Panda , sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 - on demand su https://www.mixcloud.com/radiopanda963/

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio UAU la domenica sera alle 23:00 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica in replica alle 15:30

Radio Piave il venerdì alle 23:30 e la domenica in replica alle 21:00


The Style Council – The Lodgers (ft Dee C. Lee) (1985)

"The Lodgers", nota anche con il titolo completo "The Lodgers (Or She Was Only a Shopkeeper's Daughter)", è una canzone del gruppo inglese The Style Council, undicesimo singolo pubblicato. È stata composta dal cantante Paul Weller (che compie 65 anni) e dal tastierista Mick Talbot ed è stata pubblicata nel 1985. È il terzo singolo estratto dal secondo album del gruppo, Our Favourite Shop(1985). La voce femminile è di Dee C. Lee che ha fatto anche da corista per gli Wham! e poi è diventata quasi membro fisso dei The Style Council.




Beyoncé – America Has A Problem - Remix (ft Kendrick Lamar) (2023)

Beyoncé ha pubblicato a sorpresa un remix della canzone inclusa in "Renaissance" "America Has a Problem" con Kendrick Lamar. La nuova versione della canzone si lancia subito in una strofa serrata di Lamar, in cui parla di tutto, dall'intelligenza artificiale ("Anche l'intelligenza artificiale deve esercitarsi a clonare Kendrick") al Beyhive, ovvero l’essere ossessionati per Beyoncè ("Sono un Beyhive onorario").




Maxwell – Get To Know Ya – Rockwilder Remix (2001)

Il cantante Gerald Maxwell Rivera, che il 23 maggio ha compiuto 50 anni, è “l’artista del mese” di maggio in Soul Collection.

Maxwell è nato a Brooklyn, figlio di madre haitiana e padre portoricano morto in un incidente aereo quando Maxwell aveva tre anni.

"Get to Know Ya" è una canzone pubblicata nel 2001 come singolo principale del suo terzo album Now e ha raggiunto il n. 25 della classifica delle canzoni R&B di Billboard. Questa è la versione remix dell’amico di Redman, il producer e rapper Rockwilder.




Thundercat, Tame Impala – No More Lies (2023)

No More Lies è il titolo del nuovo singolo di Thundercat (uno dei migliori bassisti del pianeta), in collaborazione con i Tame Impala (progetto di rock psichedelico di Kevin Parker). Il brano arriva dopo l’annuncio delle date del tour americano di Thundercat, che si esibirà con i Red Hot Chili Peppers e gli Strokes, prima di andare in Australia, Asia ed Europa, mentre l’ultima uscita di Kevin Parker è il brano Wings of Time, per la colonna sonora del nuovo film di avventura fantasy Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves.

“Volevo lavorare con Kevin fin dal primo album dei Tame Impala”, dice Thundercat, “Sentivo che lavorare insieme sarebbe stato speciale. Sono stato entusiasta di questa canzone per molto tempo e spero di crearne di più con Kevin in futuro”.




Summer Walker – New Type (ft Childish Gambino) (2023)

Negli ultimi anni, Summer Walker, cantante di Atlanta, è emersa come una delle star più grandi e impressionanti del panorama R&B. Ora ha pubblicato a sorpresa il suo nuovo progetto Clear 2: Soft Life. (Lei lo definisce un EP, ma si tratta di nove brani in mezz'ora, il che sembra più un album breve). Childish Gambino e J. Cole fanno la loro comparsa, mentre Solange e Steve Lacy hanno co-prodotto il brano conclusivo con parole parlate "Agayu's Revelation".




2Pac – Keep Ya Head Up (1993)

Keep Ya Head Up è un singolo del rapper 2Pac, pubblicato nel 1993 da Interscope Records ed estratto dall'album dello stesso anno Strictly 4 My N.I.G.G.A.Z.

Argomento principale della canzone è lo scarso rispetto che gli uomini nutrono dei confronti delle donne, specialmente riferito alle donne nere. L'invito alle donne da parte dell'autore è quello di tenere la testa alta, di mantenere la propria dignità. Sul nostro sito vi abbiamo anticipato che a 2Pac sarà intitolata una strada di Oakland. 2Pac, che ha vissuto per un breve periodo a Oakland, sarà infatti onorato con una strada a lui intitolata tra Grand Avenue e Van Buren Avenue.




NxWorries - Daydreaming (2023)

NxWorries, il duo composto da Anderson .Paak e Knxwledge, pubblica “Daydreaming”, il secondo singolo tratto dal disco in arrivo nei prossimi mesi su etichetta Stones Throw Records. In “Daydreaming‘“.Paak canta l’amore disperato per una ragazza, calandosi nelle vesti del suo Romeo e sognando ad occhi aperti il suo amore per lei.




Fugees – Killing Me Softly With His Song (1996)

Lauryn Hill compie 48 anni.

Killing Me Softly with His Song è una canzone composta da Charles Fox e Norman Gimbel, e portata al successo da Roberta Flack nel 1973. Da allora è stata oggetto di numerose cover, la più nota delle quali è quella dei Fugees del 1996.




Aaron Taylor – Have A Nice Day (2023)

Aaron Taylor è tornato. Il cantante R&B britannico ha presentato il suo nuovo EP composto da 6 canzoni HAVE A NICE DAY! tramite Edenic Records. Il nuovo EP include i brani già pubblicati "Ebbs and Flows" e "Coffee In The Morning", oltre al recente singolo “Patience” e questa canzone che dà il titolo al lavoro.




Barrabàs – On The Road Again (1981)

Piel de Barrabás è un album musicale del 1981 del gruppo spagnolo Barrabás. È il settimo album della band e il primo dopo quattro anni di pausa.

"On the Road Again" fu un singolo, raggiunse il n. 9 nelle classifiche svizzere e andò molto forte anche in Italia.

Il 28 maggio avrebbe compiuto 82 anni Fernando Arbex un influente musicista e cantautore spagnolo, originario di Madrid, che ha avuto successo sia con i propri gruppi che con altri artisti. Fondò i Barrabás, orientati verso la disco latina, il funk ed il rock, che ottennero un notevole successo europeo per tutti gli anni Settanta.




Jorja Smith – Little Things (2023)

JORJA SMITH torna con la pubblicazione del nuovo singolo Little Things. Prodotto da P2J e New Machine, la nuova canzone è un brano energico e provocante che ci parla della spontaneità di uscire fuori con gli amici, magari notare qualcuno e poi vedere cosa succede. Girato a Peckham, Londra – il video presenta anche un cameo del rapper britannico Headie One e segue la storia di una giovane coppia, intervallata da interviste dal vivo di frequentatori di feste che si godono la vita notturna; un chiaro riferimento alla cultura rave dagli anni ’80 fino ai giorni nostri.




Kevin George – John Doe (2023)

Kevin George, che avevamo scoperto nel 2018 col suo singolo di debutto “High Like This”, ha appena pubblicato un nuovo singolo intitolato "JOHN DOE". Il brano sta già suscitando grande interesse tra i fan e la critica. "JOHN DOE" presenta lo stile caratteristico di Kevin George, con un ritmo ipnotico e un testo orecchiabile che sicuramente vi rimarrà in testa.




Rory – My Phone Can Die (ft Ari Lennox, James Fauntleroy) (2023)

Rory, artista bianco americano con barba e “pochi” capelli rossi, e producer che di nome fa Rory Farrell, lancia un singolo di grande effetto intitolato My Phone Can Die con l’aiuto della cantante di Washington Courtney Salter aka Ari Lennox e di James Fauntleroy da Inglewood. La canzone anticipa l’album “I Thought It’s Be Different” in uscita questo fine settimana.




KIRBY – Eve Gene (w/ Rapsody) (2023)

Non è facile essere una donna nera in un mondo che ti attacca da tutte le parti. Nonostante ciò, le donne nere della nostra vita riescono in qualche modo a prosperare, tenendo tutto insieme e salvando sempre la situazione. Pensiamo che questo meriti un inno. Per fortuna, abbiamo artisti come KIRBY e Rapsody che danno loro il giusto spazio. I due talenti si uniscono per l'ultimo singolo di KIRBY, "Eve Gene"




Stevie Wonder – I Wish (1976)

Per l’appuntamento con “l’album del mese” in Soul Collection, per il mese di maggio abbiamo scelto l’album di Stevie Wonder, Songs in the Key of Life.

Songs in the Key of Life è il diciottesimo album di Stevie Wonder (che il 13 maggio ha compiuto 73 anni), pubblicato dalla Motown nel 1976. Il disco raggiunse la prima posizione nella classifica Billboard 200 per 14 settimane negli Stati Uniti. Nel 1977 vinse il Grammy Award all'album dell'anno. Alla realizzazione dell’album parteciparono tantissimi musicisti fra cui Greg Phillinganes, Michael Sembello, Herbie Hancock, Ray Maldonado, Bobbi Humprey oltre ai numerosi coristi tra cui citiamo Minnie Riperton, George Benson, Syreeta Wright e Deniece Williams.

Con il passare degli anni, l'album divenne uno standard, ed è oggi considerato il capolavoro di Wonder e il suo album più rappresentativo. «Di tutti i miei dischi», egli disse, «Songs in the Key of Life è quello del quale sono più soddisfatto». Songs in the Key of Life viene spesso citato come uno dei migliori album della storia della musica leggera.

I Wish è una canzone scritta, prodotta e registrata da Stevie Wonder nel 1976, pubblicata come primo singolo estratto dall'album Songs in the Key of Life. Molte le cover di questa canzone, tra tutte ricordiamo quella di Will Smith del 1999 che campionò I Wish in chiave hip hop per il brano Wild Wild West, Stevie Wonder comparve poi nel video.




Tim Atlas - Knockin (2023)

Tratto dall'ep 'Le Soir', in arrivo il 25 agosto, Tim Atlas pubblica il primo singolo, 'Knockin', un accattivante brano che, tra chitarre distorte, batterie e linee di R&B, riporta a un incontro tra Pharrell, Gorillaz e Tame Impala, tutti nello stesso brano. Primo di una serie di pubblicazioni che vedranno la luce nei prossimi mesi. 'Knockin' racconta in modo romantico il magnetismo nei confronti di qualcuno. 'Knockin' è tra i primi brani che Tim ha scritto dopo il suo trasferimento dalla California a New York.




The Sugarhill Gang – Rapper’s Delight (1979)

Sylvia Robinson (nata Sylvia Vanterpool) il 29 maggio avrebbe compiuto 88 anni (è deceduta nel 2011) era una cantante, musicista, produttrice discografica e dirigente di etichetta discografica. Divenne nota per il suo lavoro come fondatrice e CEO dell'etichetta hip hop Sugar Hill Records. La Robinson è accreditata come la forza trainante di due singoli di riferimento del genere hip hop: The Message (1982) di Grandmaster Flash e dei Furious Five e Rapper's Delight (1979) della Sugarhill Gang; il che le ha fatto guadagnare il soprannome di "The Mother of Hip-Hop".




H.E.R. – The Journey (2023)

La cantante, cantautrice e produttrice H.E.R., vincitrice di un Grammy e di un Oscar, ha pubblicato la sua nuova canzone "The Journey" via RCA Records. "The Journey" è stata scritta da Diane Warren e dal mese scorso è stata inserita in vari elementi di produzione di ESPN durante le partite NBA.




Aphrose – Good Love (2023)

L'artista canadese di R&B, Soul e Neo-Soul con radici trinidadiane, Aphrose (Joanna Mohammed), è una vocalist straordinariamente ampia e un'autrice di testi creativi che onora le origini dei generi attraverso il suo suono. Mentre si appresta a pubblicare il suo secondo album in autunno, contenente sia Classic che Neo-Soul, Aphrose ha presentato il primo singolo del progetto, una scintillante ballata Soul vintage sulla ricerca della persona giusta, intitolata "Good Love".




Janelle Monae – Lipstick Lover (2023)

Janelle Monáe ha annunciato il suo nuovo album The Age of Pleasure in uscita il prossimo 9 giugno e, in concomitanza con la notizia, ha condiviso il video musicale di "Lipstick Lover". La cantautrice e attrice è sensuale e sudata nel nuovo video, che presenta diverse scene in cui è in topless. Il video è vietato ai minori su YouTube a causa della nudità, ma arriva non molto tempo dopo che la cantante ha fatto tendenza sui social media per aver mostrato il suo seno durante un evento per celebrare l'annuncio del nuovo album. In un tweet ha aggiunto: "Tette fuori per i prossimi 15 anni".




Janet Jackson – That’s The Way Love Goes (1993)

That's the Way Love Goes è un brano di Janet Jackson estratto nel 1993 come primo singolo del suo quinto album di inediti, janet.. Il singolo è uno dei più grandi successi di Janet Jackson negli Stati Uniti e uno dei successi più longevi del 1993, rimanendo in testa alla Billboard Hot 100 per otto settimane. La notizia di questi giorni è che Janet Jackson ha annunciato l'edizione deluxe per il 30° anniversario di 'Janet'.




L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection, ITALY Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page