top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Playlist #5 marzo 2023

Con i nuovi singoli di Dinner Party, Victoria Monet e FLO




Nuova puntata del live radio show “Soul Collection”, che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera, on demand, dalle 19:30 proprio qui su soulcollectionradio.com


Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Black and White Radio il giovedì alle 22:00 e quando vuoi on demand

Radio Panda , sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 - on demand su https://www.mixcloud.com/radiopanda963/

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio UAU la domenica sera alle 23:00 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica in replica alle 15:30

Radio Piave il venerdì alle 23:30 e la domenica in replica alle 21:00


Marvin Gaye – Let’s Get It On (1973)

Il primo aprile del 1984 è scomparso Marvin Gaye, il giorno prima di compiere 45 anni, il 2 aprile di quest’anno avrebbe compiuto 84 anni).

Ottenne fama internazionale a cavallo tra gli anni ‘60 e ‘70 presso la celeberrima casa discografica Motown. Ancora oggi i suoi dischi sono molto richiesti sul mercato e influenzano anche le generazioni più giovani grazie al suono fresco, sensuale ma allo stesso tempo complesso e dotato di una profondità che richiede un ascolto prolungato per essere colta. La sua parabola artistica si chiuderà tragicamente: il primo aprile del 1984 verrà assassinato con un colpo di pistola per mano del padre, il predicatore Marvin Gaye Sr.




Lovelogiq - Waves (Success) (2023)

Efrem "Love-Logiq" Bryant è un cantante, autore di canzoni, poeta, MC e attivista sociale. Dopo aver pensato seriamente di abbandonare del tutto la musica, dopo i due anni di confino forzato per la pandemia, quel periodo si è poi rivelato una benedizione

per questo veterano di Los Angeles. Questo lasso di tempo ha permesso a Lovelogiq di riacquistare chiarezza sul suo scopo e sulla sua direzione. Ha ripreso a praticare il pugilato dilettantistico, ha avviato un'associazione no-profit e ha acquisito un nuovo senso di pace attraverso un monastero di monaci buddisti. Lo spirito di creatività e di diligenza derivante da queste esperienze, lo hanno ricompensato sotto forma di nuova fiducia in se stesso e di un nuovo album intitolato “WAVES & SUNSETS” da cui è estratto il singolo “Waves (Success)”.




George Benson – Love X Love (1980)

Il cantante e chitarrista George Benson, nato a Pittsburgh, che il 22 marzo ha compiuto 80 anni, è “l’artista del mese” di marzo in Soul Collection.

Considerato uno dei più raffinati ed eleganti chitarristi della scena mondiale, dotato di uno straordinario talento vocale che insieme alla sua "mitica" chitarra Ibanez ha generato una simbiosi davvero unica; ha spaziato dal jazz a hit internazionali.

"Love X Love" è una canzone scritta dal tastierista degli Heatwave Rod Temperton e registrata dal chitarrista e cantante americano George Benson. Inserita nell'album Give Me the Night di Benson, fu pubblicata anche come singolo. In Gran Bretagna entrò nella UK Singles Chart il 26 luglio 1980 e raggiunse la posizione numero 10, rimanendo in classifica per otto settimane.[2] Negli Stati Uniti "Love X Love" entrò nella Hot 100 e fu una Top 10 soul.




Victoria Monét - Smoke (ft Lucky Daye) (2023)

Dopo “Jaguar” del 2000, Victoria Monèt ha deciso di dare una svolta alla sua carriera, ha firmato con la RCA, si è affidata ad uno dei produttori del momento, D’Mile, ed è tornata con il singolo “Smoke” cantato in collaborazione con Lucky Daye.

"Smoke" è l'inizio di una nuova era per me! Espirare il vecchio e inspirare il nuovo. Sono anche molto felice che questa uscita sia realizzata con collaboratori che considero di famiglia! Non vedo l'ora di elevarmi.




Masego – What You Wanna Try (2023)

Masego ha finalmente pubblicato il suo nuovo album autointitolato. Il progetto è composto da 14 brani e tra questi ci sono i singoli già pubblicati come "You Never Visit Me", "Say You Want Me" e "Two Sides (I'm So Gemini)". Degli 11 nuovi arrivi nella tracklist, un titolo è già emerso come il preferito dai fan: "What You Wanna Try". Il brano, che campiona chiaramente Tom’s Diner di Suzanne Vega e What’s Your Flava? di Craig David, è stato prodotto da Dan Foster, Louie Lastic e dallo stesso Masego.




Dinner Party - Insane (ft Ant Clemons) (2023)

Nel 2020, un gruppo di stimati collaboratori - Terrace Martin, Kamasi Washington, Robert Glasper e 9th Wonder - si sono riuniti per pubblicare il loro debutto come Dinner Party, seguito pochi mesi dopo da una versione rivisitata dello stesso progetto con un altro gruppo di stimati collaboratori: Snoop Dogg, Herbie Hancock, Rapsody, Cordae, Bilal, Tank And The Bangas e altri ancora.

Oggi sono tornati con un nuovo singolo, "Insane", che vede la partecipazione di Ant Clemons ed è stato prodotto da Sounwave, ed è costruito intorno a un campione di "Juicy Fruit" di Mtume. È il primo estratto da una nuova raccolta di musica dei Dinner Party che uscirà nel corso dell'anno.




Janelle Monàe - Float (ft Sean Kuti & Egypt 80) (2023)

Janelle Monáe ha pubblicato il suo primo brano dell'anno, “Float" che vede la partecipazione del figlio minore dell’inventore dell’Afrobeat Fela Kuti, ovvero il sassofonista Seun Kuti, e della sua band, gli Egypt 80 (“la più infernale macchina ritmica dell’Africa tropicale”).

L'ultimo album in studio della Monáe, Dirty Computer, è arrivato nell'aprile 2018.




Soul For Real – Candy Rain (1994)

"Candy Rain" è il titolo di un singolo R&B numero uno dei Soul for Real, pubblicato nel 1994 dalla Uptown Records. La canzone è stata scritta da Ali Shaheed Muhammad, Hamish Stuart, Dwight Myers, Malik Taylor, Owen McIntyre, Samuel Barnes, Jean-Claude Olivier e Terri Robinson, e ha trascorso tre settimane al n. 1 della classifica R&B degli Stati Uniti e ha raggiunto il n. 2 della Billboard Hot 100 degli Stati Uniti per quattro settimane. Il gruppo è formato dai quattro fratelli Dalyrimple, in questi giorni compie 49 anni Andre Dalyrimple.




Musiq Soulchild – White Rice Déjà Vu (2023)

Musiq Soulchild, che non aveva più pubblicato un album da Feel The Real del 2017, si è unito al richiesto produttore Hit-Boy per un album collaborativo intitolato Victims & Villains, pubblicato lo scorso 10 marzo ed anticipato dai singoli "beat of a slow dance" e "i remember you my ex". Tra le altre 8 restanti nuove canzoni abbiamo scelto il brano “White Rice Déjà Vu”.




C.J. & Co. – Devil’s Gun (1977)

C.J. & Company era un gruppo di Detroit, Michigan, nati da un'idea del chitarrista Dennis Coffey e Mike Theodore (produttore, arrangiatore e beniamino della discoteca), i CJ and Co hanno conquistato il mondo nel 1977 con la loro musica che mescolava la grinta del Detroit Soul con l'allora popolarissimo suono disco.

Il gruppo, che ebbe vita breve, era composto da tre maschi (Cornelius Brown, Curtis Durden e Charles Clark) e da due cantanti (Joni Tolbert e Connie Durden).

"Devil's Gun", tratta dall'album omonimo, raggiunse il primo posto per cinque settimane nella classifica disco/dance di Billboard. Il singolo raggiunse anche il secondo posto nella classifica R&B e il trentaseiesimo posto nella Billboard Hot 100. "Devil's Gun" fu il primo disco suonato all'apertura dello Studio 54 dal DJ Richie Kaczor.




Madison McFerrin – (Please Don’t) Leave Me Now (2023)

Dopo essere uscita fisicamente indenne da un grave incidente d'auto, la McFerrin si è buttata nella scrittura di canzoni, facendosi una nuova opinione sulle inconsistenti garanzie della vita. Madison McFerrin ha presentato live in anteprima ai recenti Grammy Awards, il nuovo singolo (Please Don’t) Leave Me Now, il secondo ad anticipare l’imminente album “I Hope You Can Forgive Me”, in uscita il 12 maggio 2023.




Gil Scott-Heron & Brian Jackson – The Bottle (1974)

"The Bottle" è una canzone dell'artista soul americano Gil Scott-Heron (che il primo aprile avrebbe compiuto 74 anni, scomparso nel 2011) e del musicista Brian Jackson, pubblicata nel 1974. La canzone è un commento sociale sull'abuso di alcol e presenta un ritmo caraibico e un notevole assolo di flauto di Jackson, mentre Scott-Heron suona le tastiere. La canzone è stata pubblicata come primo e unico singolo per l'album Winter in America di Scott-Heron e Jackson. Alla sua uscita divenne un successo underground e di culto. Come altre composizioni di Scott-Heron, la canzone è stata ampiamente campionata da artisti hip hop.




FLO – Fly Girl (ft Missy Elliott) (2023)

Renée Downer, Jorja Douglas, Stella Quaresma sono delle ragazze britanniche che hanno formato un trio R&B in questi anni ’20. Il loro sound richiama agli anni 90 e 2000, e sebbene non siano ancora esplose, pare che il loro talento le porterà molto lontano. Ora le FLO hanno probabilmente sfornato una vera hit che permetterà loro di sfondare anche da noi in Europa. Ci riportano alla vecchia musica R&B delle TLC e Destiny’s Child con il nuovo singolo Fly Girl in collaborazione con Missy Elliott, e per noi é pura goduria sonora.




Tony! Toni! Toné! – Let’s Get Down (ft DJ Quik) (1996)

"Let's Get Down" è una canzone registrata dal gruppo R&B americano Tony! Toni! Toné! per il loro quarto album in studio House of Music del 1996. È stata scritta da Raphael Saadiq, DJ Quik e George Archie. "Let's Get Down" è stato pubblicato come singolo apripista di House of Music.




Sananda Maitreya – Wishing Well (1987)

Per l’appuntamento con “l’album del mese” in Soul Collection, per il mese di marzo abbiamo scelto il capolavoro di Sananda Maitreya, (che ha appena compiuto 61 anni), Introducing The Hardline According To Terence Trent D’Arby.

Introducing the Hardline According to Terence Trent D'Arby è il primo album in studio del musicista e cantante statunitense, pubblicato nel luglio 1987 dalla Columbia Records. Il disco, grazie anche a una sfacciata campagna di marketing in cui il cantante paragonò il suo lavoro di debutto a Sgt. Pepper's dei Beatles, esordì al primo posto della classifica britannica con un milione di copie vendute in soli tre giorni, grazie alle hit Wishing Well, If You Let Me Stay e Sign Your Name. All’epoca si parlò addirittura di confronti con i maggiori nomi di quei tempi - Michael Jackson e Prince - fino ad essere associato ad alcuni dei più influenti capostipiti della musica: Sam Cooke, James Brown e Jimi Hendrix.

Wishing Well è un singolo, pubblicato nel 1987 come secondo estratto dal primo album in studio Introducing the Hardline According to Terence Trent D'Arby. Il brano scalò le classifiche mondiali, in particolare quelle europee.




Kali Uchis – Moonlight (2023)

I primi giorni di marzo, Kali Uchis ha presentato ufficialmente il suo attesissimo album Red Moon In Venus, un disco di 15 canzoni con featuring aggiuntivi di Don Toliver, Summer Walker e Omar Apollo (già ascoltato in Soul Collection con Worth the Wait), Il progetto è stato preceduto da singoli molto apprezzati come "I Wish You Roses" e “Moonlight” che nello scorso weekend ha presentato, con il suo caratteristico "Spanglish", sul palco del "Jimmy Kimmel Live!".




J-Hope – On the Street (w/ J. Cole) (2023)

La star del K-pop J-Hope dei BTS collabora con il rapper vincitore ai Grammy J. Cole per il nuovo esplosivo singolo “On the Street”, una canzone particolarmente significativa per J-Hope. Mentre i BTS condividono da tempo la loro ammirazione per il rapper cresciuto nella Carolina del Nord (hanno infatti reinterpretato il brano “Born Sinner” e pubblicato in seguito nel loro ultimo album “Proof” con il titolo “Born Singer”), J-Hope ha sempre ammesso che J. Cole è uno dei suoi cantanti preferiti in assoluto.




Daniel Caesar – Let Me Go (2023)

Daniel Caesar, che nei prossimi giorni compie 28 anni, sta tornando sulla scena in modo sicuro. Un paio di mesi fa, ha entusiasmato gli amanti dell'R&B con il suo singolo "Do You Like Me?". Poi è uscito il nuovo brano "Let Me Go", che evita il romanticismo di "Do You Like Me?" a favore di una fredda e schietta onestà, mentre cerca di tagliare i ponti con una relazione da tempo compromessa.




Syo – Get Your Some (2023)

L'esordiente artista R&B Syo, nato e cresciuto a Houston in Texas da famiglia nigeriana, pubblica l’EP intitolato "Table Manners". Il progetto, composto da 9 tracce, offre una serie di racconti. Syo, una delle voci più fresche dell'R&B, in Table Manners" parla di riflessione e di imparare ad apprezzare quello che c'è nel piatto. Tra i brani di spicco dell'EP c’è "get you some", che affronta il tema del sacrificio. Syo racconta la storia di come si sia abituato a fare sacrifici per raggiungere le proprie ambizioni. Spera che le sue azioni lo portino a raccogliere i frutti del suo duro lavoro.




Fuzzy Teeth – On Fire (ft Izzy) (2022)

Con il nome FUZZY TEETH, il chitarrista e cantautore olandese Anthony Koenn pubblica i propri lavori. Quando si esibisce dal vivo, è accompagnato da amici. Il 2 settembre è uscito il suo primo singolo "Horsefighter" seguito a fine dicembre dal brano “On Fire” con la cantante Isabel Cimbri aka Izzy. Ho scritto questo brano con Isabel quasi due anni fa. Avevamo solo una chitarra acustica e una tastiera midi. Abbiamo trovato alcuni vasi a caso nella stanza di isa e li abbiamo usati come percussioni, poi ho aggiunto alcuni campioni.




Usher - GLU (2023)

Usher ha concluso i suoi tre anni di pausa con il nuovo singolo "GLU". In vista del suo attesissimo nono album in studio, il nuovo brano di Usher segna la sua prima uscita da solista in tre anni dopo "Bad Habits" del 2020. L'anno scorso il cantante ha anche prestato la sua voce a "Good Love" del duo rap City Girls. GLU" è stato scritto da Sean Garrett e prodotto da Garrett, The Avila Brothers e dal pioniere del crunk Lil Jon. Tutti e tre collaborano da tempo con Usher.



L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection, ITALY Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.






Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page