top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Playlist #1 marzo 2023

Con i nuovi singoli di Musiq Soulchild, Otis Kane, Chloe e Kota the Friend.




Nuova puntata del live radio show “Soul Collection”, che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera, on demand, dalle 19:30 proprio qui su soulcollectionradio.com


Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Black and White Radio il giovedì alle 22:00 e quando vuoi on demand

Radio Panda , sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 - on demand su https://www.mixcloud.com/radiopanda963/

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio UAU la domenica sera alle 23:00 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica in replica alle 15:30

Radio Piave il venerdì alle 23:30 e la domenica in replica alle 21:00



The Isley Brothers – Harvest For The World, Pt. 1 (1976)

"Harvest for the World" è un singolo del 1976 pubblicato dal gruppo musicale americano The Isley Brothers con l'etichetta T-Neck. È il brano che dà il titolo all'album del 1976. Uno dei loro singoli socialmente consapevoli (sulla pace nel mondo), la canzone fu composta da Ernie Isley che nei prossimi giorni compirà 71 anni, che scrisse la maggior parte del testo, insieme a Marvin Isley e Chris Jasper, con testi e arrangiamenti musicali aggiuntivi aggiunti dai tre membri originali O'Kelly, Rudolph e Ronald. Come in molti dischi degli Isley Brothers, Ronald cantò la canzone come voce principale, mentre i suoi fratelli maggiori O'Kelly e Rudolph di solito lo sostenevano.




Otis Kane – Good Life (ft CLAY) (2023)

Otis Kane è in grado di produrre canzoni contemporanee con un tocco retrò che si rivolgono a un vasto pubblico. La nuova proposta del losangelino Anthony Vasquez aka Otis Kane è il singolo "Good Life" cantato con la cantautrice di San Francisco Gabrielle Walter-Clay, meglio conosciuta come CLAY.




George Benson – On Broadway (1978)

Il cantante e chitarrista George Benson, nato a Pittsburgh, che il 22 marzo compie 80 anni, è “l’artista del mese” di marzo in Soul Collection.

Considerato uno dei più raffinati ed eleganti chitarristi della scena mondiale, dotato di uno straordinario talento vocale che insieme alla sua "mitica" chitarra Ibanez ha generato una simbiosi davvero unica; ha spaziato dal jazz a hit internazionali.

On Broadway è un brano scritto da Barry Mann e Cynthia Weil e fu pubblicato nel 1963 dalla Atlantic Records in un singolo interpretato da The Drifters, con buon successo commerciale. La versione jazz pop di George Benson, pubblicata nel 1978 dalla Warner Bros. Records, ebbe un successo anche maggiore e raggiunse il settimo posto nella Billboard Hot 100. Il brano nella versione di Benson, contenuto nell’album Weekend in L.A. fu utilizzato anche nel film del 1979 All That Jazz, nella sequenza dei provini di danza jazz per un musical.




Debbie – Is This Real Love? (ft Lucky Daye) (2023)

La 24enne cantante londinese Debbie remixa il suo singolo di debutto "Is this Real Love?", con la partecipazione del pluripremiato cantante R&B Lucky Day.

A fine 2021, fresca di contratto con 0207 Def Jam, "Is This Real Love?" ci ha fatto conoscere per la prima volta la meravigliosa voce grezza di Debbie.

Nel brano l'autrice esplora il sentimento dell'amore e lo riformula in modo sostanziale, fornendo dettagli su ciò che è necessario per una relazione duratura e completa.

Nel remix Lucky Daye offre una prospettiva maschile che mancava, in quanto si adopera in modo sensibile per rassicurare Debbie del suo valore e per condividere la sua meraviglia di essere la controparte di quel tipo di amore.




October London – Back To Your Place (2023)

October London è Jared Samuel Erskine di South Ben, Indiana. Ha preso il suo nome d'arte dal mese in cui è nato e dalla sua attrazione per Londra. Il nuovo singolo di October London per la Death Row Records "Back To Your Place" basato su "Distant Lover" di Marvin Gaye, ha anticipato l’album “The Rebirth of Marvin”.




R.L. King – Love Is (2023)

Nella scena musicale di Melbourne, in costante evoluzione, R.L. KING emerge come una delle stelle nascenti dell’RNB. Il cantautore illustra la sua abilità con i giochi di parole, la melodia e il romanticismo nelle sue canzoni, mostrando influenze di artisti come Frank Ocean e Anderson Paak. Il suo nuovo singolo è “Love Is”.




Coco Jones & Leon Thomas – Until The End Of Time (2023)

Leon Thomas e Coco Jones collaborano a una cover dell'iconico duetto di Justin Timberlake e Beyonce "Until the End of Time". Il brano è uscito in occasione di San Valentino ed è disponibile in esclusiva su Spotify come parte della raccolta Spotify Singles. Questa nuova interpretazione combina le voci morbide e piene di Leon e Coco per fornire una versione aggiornata e dinamica. Leon ha co-prodotto la versione rivisitata della canzone insieme a D Phelps e Freaky Rob.




Teena Marie – I Need Your Lovin’ (1980)

Irons in the Fire è il terzo album in studio della cantautrice americana Teena Marie, pubblicato nell’agosto del 1980 dalla Motown. Primo lavoro autoprodotto, è dedicato al padre. Il singolo principale "I Need Your Lovin'" raggiunge la posizione numero 9 nella classifica dei singoli black degli Stati Uniti e diventa il suo primo successo nella Top 40 della Billboard Hot 100. Il brano raggiunge anche la seconda posizione per due settimane nella classifica dance. Teena Marie il 5 marzo avrebbe compiuto 67 anni, è deceduta il giorno dopo il Natale del 2010.




SZA – Kill Bill (2022)

Kill Bill è un singolo della cantautrice statunitense SZA (pseudonimo di Solana Imani Rowe), pubblicato il 10 gennaio 2023 come quinto estratto dal secondo album in studio SOS, pubblicato un mese prima. Il titolo e il testo del brano traggono ispirazione dalla saga cinematografica composta dai film Kill Bill: Volume 1 (2003) e Volume 2 (2004), entrambi diretti da Quentin Tarantino. In questi giorni è uscita anche una versione acustica.




Daniel Caesar – Let Me Go (2023)

Daniel Caesar sta tornando sulla scena in modo sicuro. Un paio di settimane fa, ha entusiasmato gli amanti dell'R&B con il suo singolo "Do You Like Me?" e ha pubblicato il drammatico video della canzone subito dopo. Ed ora è già pronto il nuovo brano "Let Me Go", che evita il romanticismo di "Do You Like Me?" a favore di una fredda e schietta onestà, mentre cerca di tagliare i ponti con una relazione da tempo compromessa.




Musiq Soulchild – Beat Of A Slow Dance (2023)

Il leggendario cantante Musiq Soulchild e il produttore Hit-Boy hanno appena condiviso il loro nuovo singolo "Beat of a Slow Dance". La canzone è vintage e soul, con il cantato di Musiq che ci porta in un viaggio mentre la produzione convincente di Hit-Boy fa da sfondo perfetto. Questo è il primo estratto dall'album collaborativo del duo, "Victims & Villains", la cui uscita è prevista per il 10 marzo 2023.

"Victims & Villains" sarà il primo lavoro completo di Musiq Soulchild da quando ha pubblicato "Feel The Real" nel 2017. Per accompagnare la canzone è stato pubblicato in anteprima anche un video. Musiq si sta anche esibendo negli Stati Uniti insieme a Ledisi e Kem nell'ambito del tour Soul II Soul.




Ella Mai – This Is (2023)

Nove mesi dopo aver pubblicato Heart On My Sleeve, Ella Mai torna con un'edizione deluxe del suo secondo album tramite 10 Summers/Interscope Records.

Heart On My Sleeve (Deluxe Edition) include tutte le canzoni originali dell'album standard più tre nuovi brani: "2 O'Clock", "Our Song" e “This Is” in cui la cantante celebra il vero amore.




Shola Ama – You Might Need Somebody (1997)

In questi giorni compie 44 anni Shola Ama, pseudonimo di Mathurin Campbell, una cantante britannica conosciuta soprattutto per il brano You Might Need Somebody (cover di Turley Richards datata 1997) e per il suo album d'esordio Much Love, di sapore soul, che è stato certificato quattro volte disco di platino in Gran Bretagna.




Jozzy - Alone (2023)

Per Diddy è una delle cantautrici più talentuose con cui abbia mai lavorato. Ha scritto un sacco di canzoni per Good Morning Gorgeous di Mary J., e tra le più famose, la parte di Billy Ray Cyrus del remix di Old Town Road di Lil Nas X.

La 32enne cantante di Los Angeles, Jocelyn Donald aka Jozzy, originaria di Memphis, ha pubblicato il suo EP Songs For Women, Free Game For N**gas che è la prima uscita ufficiale della Love Records di Sean "Diddy" Combs. Il singolo scelto a rappresentare questo nuovo lavoro è “Alone”, accompagnato anche da un video, co-diretto da Diddy e Mike Oberlies, in cui Jozzy esplora le strade di Parigi mentre canta di voler trovare una persona speciale.




Sananda Maitreya – Dance Little Sister (1987)

Per l’appuntamento con “l’album del mese” in Soul Collection, per il mese di marzo abbiamo scelto il capolavoro di Sananda Maitreya, (che tra poco compirà 61 anni), Introducing The Hardline According To Terence Trent D’Arby.

Introducing the Hardline According to Terence Trent D'Arby è il primo album in studio del musicista e cantante statunitense Terence Trent D'Arby, pubblicato nel luglio 1987 dalla Columbia Records. Il disco, grazie anche a una sfacciata campagna di marketing in cui il cantante paragonò il suo lavoro di debutto a Sgt. Pepper's dei Beatles, esordì al primo posto della classifica britannica con un milione di copie vendute in soli tre giorni, grazie alle hit Wishing Well, If You Let Me Stay e Sign Your Name. All’epoca si parlò addirittura di confronti con i maggiori nomi di quei tempi - Michael Jackson e Prince - fino ad essere associato ad alcuni dei più influenti capostipiti della musica: Sam Cooke, James Brown e Jimi Hendrix.

Dance Little Sister è il terzo estratto dall’album. Il singolo raggiunse la Top 20 del Regno Unito e la posizione numero 30 della classifica Billboard Hot 100 nel 1988. Come era consuetudine per gli artisti di grande successo dell'epoca, i singoli furono pubblicati in una pletora di edizioni limitate su più formati, tra cui una versione completa di otto minuti e mezzo (intitolata "Part One and Two" in alcune versioni) e un remix di Shep Pettibone, anch'esso pubblicato in versione breve (3:45) e lunga (8:45).




Chlöe – How Does It Feel (ft Chris Brown) (2023)

Il nuovo singolo di Chlöe Bailey, "How Does It Feel" con Chris Brown, è stato pubblicato insieme a un nuovo video che vede i due cantanti nel ruolo di una coppia in crisi. Il brano sarà contenuto nel prossimo album di debutto della Bailey, In Pieces, la cui uscita è prevista per il 31 marzo.




MFSB - Sexy (1975)

MFSB, che ufficialmente sta per "Mother Father Sister Brother", era un gruppo di oltre 30 musicisti con sede ai Sigma Sound Studios di Philadelphia. Formatisi nel 1971, lavoravano a stretto contatto con il team di produzione di Gamble e Huff e con il produttore/arrangiatore Thom Bell, e facevano da spalla a Harold Melvin & the Blue Notes, gli O'Jays, gli Stylistics, gli Spinners, Wilson Pickett e Billy Paul.

Nel 1972, gli MFSB iniziarono a registrare come gruppo per l'etichetta Philadelphia International. "TSOP (The Sound of Philadelphia)", noto anche come tema di Soul Train, fu il loro più grande successo.

Tra tutti gli storici componenti c’era anche il chitarrista Bobby Eli che in questi giorni compie 77 anni. Universal Love è il terzo album pubblicato dalla band MFSB, include una cover del singolo "K-Jee" dei The Nite-Liters del 1971, inclusa nel film e nella colonna sonora del 1977 La febbre del sabato sera ed il singolo “Sexy”.




Kota The Friend – Real Ones (ft Statik Selektah) (2023)

Il rapper di Brooklyn, Avery Jones aka Kota the Friend, è tornato con un nuovo singolo “Real Ones”, realizzato insieme al DJ e produttore Patrick Baril aka Statik Selektah, già collaboratore di Nas, G-Unit e Royce da 5’9”.

I due avevano già lavorato insieme per l’album del 2019 “To Kill A Sunrise”.

Real Ones potrebbe essere il primo tassello di una nuova collabo tra i due.




Young Gun Silver Fox – Tip of the Flame (12” Disco Mix) (2023)

Il duo formato da Shawn Lee ed Andy Platts dei Mamas Gun, ha pubblicato la versione “disco mix 12” del brano “Tip of the Flame” già contenuto nel loro album di fine anno 2022 “Ticket to Shangri-La”.




Janelle Monàe - Float (ft Sean Kuti & Egypt 80) (2023)

Janelle Monáe ha pubblicato il suo primo brano dell'anno, “Float" che vede la partecipazione del figlio minore dell’inventore dell’Afrobeat Fela Kuti, ovvero il sassofonista Seun Kuti, e della sua band, gli Egypt 80 (“la più infernale macchina ritmica dell’Africa tropicale”).

L'ultimo album in studio della Monáe, Dirty Computer, è arrivato nell'aprile 2018.

Secondo un comunicato stampa, la canzone è ispirata a: "Muhammed Ali che parlava di stronzate nello Zaire, nel 1974, l'evoluzione di Jane, l'ombrello di Mary Poppins, il tappeto magico di Aladino, il galleggiamento di Ja Morant verso il cerchio mentre schiacciava, le corde di Sara Elise, estratti dai discorsi di Paramahmsa Nithyananda sulla levitazione, il brindisi di Raul del 1° dicembre e la potente filosofia di Bruce Lee sull'essere 'informe, senza forma' e diventare un tutt'uno con l'ambiente circostante, per essere come l'acqua".




Jvke – Golden Hour (2022)

Jacob Lawson, noto come Jvke (pronunciato "Jake"), che in questi giorni compie 22 anni, è un cantautore e personaggio dei social media statunitense. Durante il blocco del COVID-19, ha iniziato a creare video TikTok per le sue canzoni, uno dei quali, "Upside Down", è diventato virale nel 2021. Il suo album di debutto, This Is What ____ Feels Like del 2022, contiene la canzone "Golden Hour" che è entrata in diverse classifiche mondiali.




L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection, ITALY Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page