top of page
  • Immagine del redattoreSoul Collection

Playlist #1 maggio 2023

Con i nuovi singoli di Miguel, The Everettes e Secret Night Gang.



Nuova puntata del live radio show “Soul Collection”, che potete ascoltare a partire da ogni mercoledì sera, on demand, dalle 19:30 proprio qui su soulcollectionradio.com


Il live radio show di Soul Collection lo puoi ascoltare anche su:

Black and White Radio il giovedì alle 22:00 e quando vuoi on demand

Radio Panda , sui 96.300 in FM per il nord di Milano e in DAB in Lombardia, il venerdì alle 19:30 e la domenica alle 21:30 - on demand su https://www.mixcloud.com/radiopanda963/

Blackplanet Radio alla 01:00 di notte di venerdì

Radio UAU la domenica sera alle 23:00 e quando vuoi on demand

Radio Montestella il sabato e la domenica in replica alle 15:30

Radio Piave il venerdì alle 23:30 e la domenica in replica alle 21:00


Oleta Adams – Rhythm Of Life (1990)

Oleta Adams, che compie 70 anni, è una cantante e pianista statunitense, dedita ai generi gospel, jazz, soul e R&B ed in attività dall'inizio degli anni ‘80. Tra i suoi brani più noti, figurano Woman in Chains, incisa nel 1989 assieme ai Tears for Fears, e Get Here del 1991. Rhythm Of Life è la canzone che apre l’album Circle Of One, prodotto da Roland Orzabal.




NNAVY - Trash (ft Ben L’Oncle Soul) (2023)

Originaria del Burundi, NNAVY è un'artista emergente di Losanna. Si è fatta conoscere sui social network pubblicando cover di canzoni, prima di trovare il coraggio di affrontare il palco e il pubblico che la stava aspettando. Il suo universo musicale oscilla tra blues, jazz e RnB. I temi della sua musica riflettono le sue esperienze personali e le preoccupazioni quotidiane della vita. La voce soul di NNAVY è splendidamente sostenuta da Ben L'Oncle Soul nel nuovo brano Trash.

Domenica 30 luglio sarà con Lady Blackbird al Rosenfels Park di Lorrach in Germania.




Maxwell – Sumthin’ Sumthin’ (1996)

Il cantante Gerald Maxwell Rivera, che il prossimo 23 maggio compirà 50 anni, è “l’artista del mese” di maggio in Soul Collection.

Maxwell è nato a Brooklyn, figlio di madre haitiana e padre portoricano morto in un incidente aereo quando Maxwell aveva tre anni.

È salito alla ribalta dopo la pubblicazione del suo album di debutto in studio Maxwell's Urban Hang Suite (1996), che ha ricevuto ampi consensi e ha generato i singoli "Ascension (Don't Ever Wonder)" e "Sumthin' Sumthin'". L'album è stato citato dalla critica musicale per aver contribuito a formare il movimento "neo soul" che ha guadagnato popolarità alla fine degli anni '90.

"Sumthin' Sumthin'" è una canzone pubblicata come terzo singolo dal suo album di debutto, Urban Hang Suite.




Leon Thomas – Crash & Burn (2023)

Leon Thomas ha condiviso "Crash & Burn", la quarta canzone del suo prossimo album di debutto, Electric Dusk. Il brano è stato prodotto da Faxx Only e BNYX (Benny X) del collettivo di produzione Working on Dying per l’etichetta di Ty Dolla $ign EZMNY Records distribuita dalla Motown.




Daniel Caesar – Let Me Go (2023)

Daniel Caesar, che ha appena compiuto 28 anni, ha finalmente pubblicato l’atteso album “Never Enough” già anticipato dalle perle “Do You Like Me?” e “Let Me Go” e dai recentissimi “Valentina” e “Unstoppable”.




Craig Mack – Flava in Ya Ear (1994)

Il 10 maggio avrebbe compiuto 53 anni Craig Mack (deceduto nel 2018) un rapper statunitense, portato al successo da Sean Combs. Il primo successo è il singolo Flava in Ya Ear, successivamente vengono pubblicati diversi remix del brano, realizzati da artisti importanti come The Notorious B.I.G. e Busta Rhymes. Il primo album, Project: Funk da World, viene pubblicato nel 1994 dalla Bad Boy Records.




The Everettes – Calling Out Today (2023)

Soul Steps è il nuovissimo album degli specialisti tedeschi del retro soul The Everettes. Rimanendo fedeli al loro tipico stile Stax e Motown e con la presenza delle loro tre cantanti donne, The Everettes continuano a portare la magia dei girl-groups degli anni '60 nel presente. Ad anticipare l’uscita dell’album erano stati pubblicati i singoli “Soul Thing”, “Number Nine” ed il recente “Calling Out Today”.

Per la cronaca, le tre ragazze si chiamano Jess Roberts, Katharina Dommisch e Laura Niemeyer.




Ashford & Simpson – It Seems To Hang On (1978)

Nickolas Ashford il 4 maggio avrebbe compiuto 82 anni (è morto il 22 agosto 2011 all'età di 70 anni per un cancro alla gola). Ha formato la partnership musicale Ashford & Simpson con sua moglie Valerie Simpson (si sposarono nel 1974). Tra i successi del duo ricordiamo Found A Cure e Solid; ha inoltre scritto per Marvin Gaye e Tammi Terrell le hit Ain't No Mountain High Enough, You're All I Need To Get By e Ain't Nothing Like the Real Thing e per Chaka Khan (I’m Every Woman).

Is It Still Good to Ya è il sesto album in studio registrato dal duo vocale americano Ashford & Simpson, pubblicato nel 1978 su etichetta Warner Bros. L'album ha raggiunto la posizione n. 1 nella classifica degli album R&B e contiene il singolo "It Seems to Hang On", che ha raggiunto la posizione n. 2 della classifica Hot Soul Singles.




Kat G. – Boss ish (2022)

Kat G. è una rapper e cantante donna, Kathryn Miller, residente a Los Angeles. Arrivata sulla scena nel 2017, Kat ha subito mostrato ciò che è in grado di fare, ovvero brani hip-hop accattivanti che attirano l'attenzione mentre il suo flow e la sua voce unici e inebrianti ti lasciano a bocca aperta. Dal suo singolo di debutto "Kitty Kat", ha pubblicato una pletora di singoli, il più riuscito dei quali è "Boss Ish", uscito l'anno scorso, in cui mette in pratica la sua voce e la sua abilità di rapper. Ricordando il primo Kanye, Kat G. non ha paura e ha un approccio senza esclusione di colpi in questo marchio di hip-hop più duro e accattivante.




Bionic Boogie – Hot Butterfly (1978)

Gregg Diamond il 4 maggio avrebbe compiuto 74 anni (è morto il 14 marzo 1999 all'età di 49 anni) è stato un pianista, batterista e produttore americano attivo nel panorama della musica jazz e disco degli anni ‘70. Diamond scrisse la canzone Hot Butterfly, che uscì nel 1978 sotto uno dei nomi del suo gruppo, Bionic Boogie, con Luther Vandross come voce solista. (oltre a David Lasley, Cissy Houston & Zach Sanders).

Il suo più grande successo commerciale è stato come scrittore e produttore del singolo More, More, More registrato da The Andrea True Connection nel 1975.




Rich - Trouble (2023)

Rich è un artista indipendente di Brooklyn che scrive e canta le sue canzoni ed è anche metà del duo Refs insieme a Dessauer, collega di Berlino. Ad inizio aprile ha pubblicato il singolo “Trouble”, una canzone scritta dopo che qualche estate fa ha incontrato un ragazzo di cui era così innamorato da scrivere una canzone per lui, anche se poi lui l’aveva lasciato prima che avesse la possibilità di finire la canzone.

“Trouble è dedicata a tutti voi ragazzi, tranne che a lui”




Jordan Hawkins – What Are We (2023)

Jordan Hawkins ha finalmente pubblicato l’EP 4 Play che contiene 9 canzoni tra cui i singoli Risky del 2021 ed i recenti Screamin’ (con Reggie Becton) e Super Power (anche in versione acustica). Tra le novità c’è anche l’ultimo singolo "Timeless" in cui ha collaborato con l'artista di Los Angeles Phabo. Tra le 9 canzoni di “4 Play” questa settimana abbiamo scelto il brano “What Are We”.




Miguel – Give It To Me (2023)

Il nativo di San Pedro, Miguel è tornato alla musica con il suo nuovo brano "Give It To Me" pubblicato in questi giorni e prodotto da Scoop DeVille - un brano che mescola i generi e che parla del suo appetito sessuale e della sensazione di essere desiderato.

"Give It to Me" arriva quando una delle canzoni più vecchie di Miguel sta vivendo una nuova popolarità. Il suo brano del 2010 "Sure Thing" ha iniziato a fare tendenza su TikTok all'inizio dell'anno ed è salito fino al n. 15 della classifica Billboard Hot 100.




Earth, Wind & Fire – That’s the Way of the World (1975)

That's the Way of the World è il sesto album in studio del gruppo musicale statunitense Earth, Wind & Fire, pubblicato nel marzo del 1975 dalla Columbia Records. L'album, che conteneva la title-track, Shining Star e Reasons, lanciò al successo internazionale il gruppo, che fino ad allora aveva inciso soltanto alcune hit minori. Presenti tutti i maggiori componenti della band: Maurice e Verdine White, Larry Dunn, Al McKay, Ralph Johnson, Johnny Graham, Andrew Woolfolk, Fred White e Philip Bailey il cantante e percussionista che in questi giorni compie 72 anni.




Stevie Wonder - As (1976)

Per l’appuntamento con “l’album del mese” in Soul Collection, per il mese di maggio abbiamo scelto l’album di Stevie Wonder, Songs in the Key of Life.

Songs in the Key of Life è il diciottesimo album del cantautore statunitense Stevie Wonder, pubblicato dalla Motown nel 1976. Il disco raggiunse la prima posizione nella classifica Billboard 200 per 14 settimane negli Stati Uniti. Nel 1977 vinse il Grammy Award all'album dell'anno. Alla realizzazione dell’album parteciparono tantissimi musicisti fra cui Greg Phillinganes, Michael Sembello, Herbie Hancock, Ray Maldonado, Bobbi Humprey oltre ai numerosi coristi tra cui citiamo Minnie Riperton, George Benson, Syreeta Wright e Deniece Williams.

Con il passare degli anni, l'album divenne uno standard, ed è oggi considerato il capolavoro di Wonder e il suo album più rappresentativo. «Di tutti i miei dischi», egli disse, «Songs in the Key of Life è quello del quale sono più soddisfatto». Songs in the Key of Life viene spesso citato come uno dei migliori album della storia della musica leggera.

As è un brano scritto ed originariamente interpretato da Stevie Wonder e inserito nel suo album del 1976 Songs in the Key of Life e pubblicato come singolo nell’ottobre del 1977. Il brano raggiunse la posizione n. 36 sia nella Billboard Hot 100 che nella Black Singles chart. La canzone venne riportata al successo nel 1999 nella versione di Mary J.Blige con George Michael.




Usher - GLU (2023)

GLU" è stato scritto da Sean Garrett e prodotto da Garrett, The Avila Brothers e dal pioniere del crunk Lil Jon. Tutti e tre collaborano da tempo con Usher.

Dopo che il singolo è stato presentato per la prima volta il giorno di San Valentino, il 14 febbraio 2023, Usher ha dichiarato: "Penso che sia una conversazione suggestiva sull'R&B, una conversazione suggestiva sul sesso, ed è una conversazione suggestiva su questa connessione. E questo mi piace. Mi sembra che ci sia una connessione. Sembra che la gente lo voglia. La gente sente di volersi divertire"




MAR1ASOL - idc (2023)

Mariasol è una giovanissima cantante di Buenos Aires che si è fatta conoscere nel 2021 con il singolo “Rip These Moments”. Ora ha pubblicato un nuovo lavoro, l’EP Different composto da 5 nuove canzoni, tra cui questa “idc”.




Teezo Touchdown - Familiarity (2023)

Aaron Thomas, aka Teezo Touchdown, è un rapper texano. Il suo ultimo singolo, "Familiarity", è un brano personale che fonde i suoni di sfida del pop-punk e dell'hip-hop underground. La canzone è un appello a quei giovani adulti che stanno uscendo dalla casa dei genitori e cercano di bilanciare un lavoro poco remunerativo con le proprie passioni.




Secret Night Gang – Don’t Know What Tomorrow Brings (2023)

Il gruppo britannico di jazz, funk e street soul Secret Night Gang ha annunciato l'uscita del suo secondo album in studio, Belongs On A Place Called Earth, previsto per il 23 giugno 2023 via Brownswood Recordings. Insieme all'annuncio dell'album, la band ha pubblicato il suo ultimo singolo carico di groove, "Don't Know What Tomorrow Brings". Kemani Anderson alla voce e Callum Connell al sax, nativi di Manchester e amici d'infanzia, guidano i Secret Night Gang, il cui sound che fonde i generi è caratterizzato da melodie dinamiche, sorprendenti accenti di ottoni e un'abilità soul influenzata dal jazz.




Adi Oasis - FourSixty (ft Aaron Taylor) (2023)

Adèline Michele ha pubblicato nei primi giorni di marzo il nuovo album Lotus Glow, a nome Adi Oasis, che era stato già anticipato dai singoli Red To Violet (con Jamila Woods), Get It Got It, Adonis (con Kirby), Multiply e Naked (con la partecipazione del cantante Leven Kali). Contemporaneamente alla pubblicazione dell’album, ecco altri due singoli, Marigold (ft J.Hoard) e questo meraviglioso brano FourSixty insieme al cantante Aaron Taylor.




Craig David – 7 Days (2000)

Craig David compie 42 anni. Musicista della scena black britannica R&B, a soli 19 anni è venuto alla ribalta facendo diventare celeberrimo il prima incomprensibile inno dei club londinesi Rewind, when the crowd say Bo Selecta.

Fill Me In e 7 Days anticipano l’uscita di Born To Do It nel 2000.




L'intera playlist "WEEKLY Soul Collection" la puoi trovare in Home Page con le altre nostre selezioni: MONTHLY Soul Collection, CLASSICS Soul Collection, ITALY Soul Collection e la Soul Collection CHART.

Good Vibes.



Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page